Tasca infra-ossea

Una tasca parodontale la cui base è apicale alla cresta dell'osso alveolare. Essenzialmente consiste in un difetto verticale nell'osso alveolare e di supporto al disopra del quale si trova una banda di fibre transettali che connettono denti adiacenti, fibre disintegrate di gengiva, infiltrato infiammatorio cellulare ed epitelio iperplastico, con migrazione apicale dell'attacco. I segni clinici sono quelli della periodontite, associati alle prove radiografiche di riassorbimento osseo verticale. L e tasche infraossee sono state classificate a seconda del numero delle pareti ossee che la costituiscono, allo scopo di fornire una base terapeutica razionale. Vengono anche dette tasche sotto crestali, intra-alveolari e intra-ossee.