Epulide - tumore benigno

Tumore benigno del tessuto connettivo, di natura infiammatoria, localizzato nelle gengive. Origina dai tessuti che formano l'apparato sospensore dei denti (periodonto, osso alveolare, periostio alveolare esterno) e provoca il riassorbimento del processo alveolare e l'erosione della radice dei denti. Data l'alta tendenza alle recidive, la terapia consiste nella completa asportazione dell'epulide e della sua base di impianto, e nell'estrazione dei denti mobilizzati dal tumore.

?

Biopsia escissionale di epulide con laser al diodo