Sensibilità dei denti

Una risposta pulpare dolorosa a stimoli esterni come il caldo, il freddo o le sostanze dolci. Clinicamente ciò che si osserva più frequentemente è uno stato di iperstesia della radice dovuta a perdita di una parte del cemento che la ricopre con conseguente esposizione della dentina.