Dentina

Varietà di tessuto osseo, costituito da sostanza fondamentale ossea non lamellare, percorsa dai canali radiali che contengono i prolungamenti degli odontoblasti. La dentina forma la massa principale di ciascun dente; è rivestita dallo smalto in corrispondenza della corona, dal cemento in corrispondenza della radice e, a sua volta, racchiude la polpa dentaria. È detta anche avorio o sostanza eburnea.