Riposizionamento della mandibola

La modificazione di ogni posizione relativa della mandibola rispetto alla mascella; di solito si ottiene alterando l'occlusione dei denti naturali o artificiali.