Curettage radicolare

Lo sbrigliamento e la levigatura della superficie radicolare di un dente per eliminare i depositi di tartaro e fornire un ambiente adeguato per il ritorno dei tessuti gengivali ad uno stato di salute.