Antigene

Sostanza solitamente proteica che causa la formazione di anticorpi i quali agiscono contro di essa quando introdotta per via parenterale in un individuo o specie a cui è estranea.