Osteoporosi

Un ingrossamento del midollo e degli spazi haversiani conseguente alla diminuita formazione di matrice ossea. Se si eccettuano le parti immobilizzate, si tratta di un disordine sistemico che si presenta in età avanzata (osteoporosi senile), durante la terapia con cortisone e ACTH, durante e dopo la menopausa, nell'attività fisica limitata, nella sindrome di Cushing, durante i casi di malnutrizione e in altri disordini che riguardano la formazione della matrice come l'iperadrenalismo, l'ipertiroidismo, il decifit da vitamina C e il deficit di steroidi androgeni.