Calibro a foglia

Uno strumento usato per misurare la distanza fra due oggetti. Consiste di una serie di sottile striscie di plastica o metallo ciascuna calibrata e sistemata in sequenza ascendente o discendente a seconda dello spessore, solitamente espresso in millimetri o frazioni di millimetro. In odontoiatria tale calibro viene usato per misurare lo spazio interocclusale o l'ampiezza di un'interferenza interocclusale.

Vedi anche