Arco facciale a cadine

Un arco facciale cinematico usato per localizzare l'asse cardine. Si tratta di uno strumento in tre parti con braccia indipendenti regolabili, controllate da viti micrometriche che allungano o accorciano le braccia. Altre viti micrometriche alzano o abbassano i punti di calibrazione per adeguarsi ai punti cutanei vicino al trago dove si osservano movimenti puri di rotazione, all'apertura e alla chiusura della mandibola, nel punto più posteriore. Vedi anche arco facciale cinematico.