Profilassi antibiotica

L'uso di un antibiotico per proteggere il paziente da una potenziale invasione batterica conseguente a procedure mediche od odontoiatriche invasive, soprattutto nei pazienti con compromissione cardiovascolare.