Domanda di Sedazione Cosciente

Risposte pubblicate: 7

Potreste gentilmente dirmi in provincia di Udine chi pratica la sedazione coscente?

Scritto da Barbara / Pubblicato il
Buongiorno, sono la mamma di un bambino di 7 anni il cui dente 75 non ha mai erotto (hanno parlato di anchilosamento). Dalle radiografie panoramiche si vede il dente sotto la gengiva ed il relativo definitivo sotto al deciduo. Mi hanno consigliato di fare l'estrazione del dente perchè il successivo si sta inclinando in avanti togliendo lo spazio al 75. La questione è che tutti i dentisti ed un maxillo facciale interpellati mi suggeriscono l'anestesia totale e non per il bambino, che è tranquillo, ma per il tipo di intervento. Potreste gentilmente dirmi in provincia di Udine chi pratica la sedazione coscente? Sono in apprensione per l'anestesia totale. Ma la sedazione coscente e la sedazione con protossido d'azoto sono la stessa cosa? Ringrazio in anticipo per la disponibilità e la gentilezza. Barbara
Buongiorno cara Signora Barbara, Per il dentista, personalmente a Udine, conosco il Dottor Paolo De Carli che è veramente molto colto e preparato e le consiglio di rivolgersi a Lui, anche se non mi sembra che usi la sedazione cosciente, nel caso lo contatti, anche se per una avulsione dentale in un bimbo di 7 anni, a meno che non avesse patologie psichiatriche serie, basta un approccio serio, tranquillo, autorevole e nello stesso tempo affabile e si può fare a meno della sedazione cosciente! Io per esempio in 35 anni di onorata professione non ne ho mai avuto bisogno anche con pazienti portatori di Handicap fisici o mentali tranne che gravissimi! Comunque per trovare un Dentista secondo le nostre esigenze basta seguire la "Vox Populi" o cercare su questo portale in "Trova Dentista " in Home page digitando la città e leggendo i curricula fino a trovare un buon Dentista Chirurgo o Pedodontista. Poi digiti il nome del Dentista su un motore di ricerca e se il Professionista è uno studioso, troverà curriculum, foto di interventi, corsi, congressi, pubblicazioni. Non sarebbe indispensabile avere tutto questo, ma almeno sa che sta recandosi da un Dentista colto e che fa cultura, il ché è già un buon inizio!In bocca al Lupo.Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia,Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig.ra Barbara, se il bambino è collaborante non vedo perché fare una sedazione (esiste anche la sadazione farmacologia). Ovviamente bisogna effettuare un approccio psicologico, poi generalmente si lasciano fare di tutto. Deve cercare un centro in cui si fa una buona pedodonzia, non necessariamente dove si fa sedazione. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Signora, avendo un'esperienza ventennale in pedodonzia, concordo che per l'estrazione di un dente deciduo non si rende necessaria la sedazione cosciente e soprattutto non capisco la necessità di un'anestesia totale! Se desidera un consulto può prendere un appuntamento in Studio per valutare il problema di suo figlio. Cordialmente

Scritto da Dott. Paolo De Carli
Majano (UD)

Sig. Barbara, anche la sedazione cosciente non è immune alle complicanze, non conosco il caso, ma per la tenera età di 7 anni esistono anche i mantenitori di spazio con espansione, che possono anche favorire la crescita di quel dente. Le consiglio di approfittare della disponibilità del Dott.Paolo De Carli, che è un esperto cultore della materia con concetti conservativi meno invasivi della chirurgia.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

La sedazione cosciente esiste farmacologica e inalatoria. Questa ultima, quella inalatoria con protossido è assolutamente innocua ed adattissima a curare e prevenire lo stress del dentista. Il Dr. De Carli sarà delicatissimo nel curare il bambino ed eviterà ogni stress e paura.

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Se vi è una reale necessità di sedazione è più sicuro un approccio tipo anestesia generale in quanto solo con l'anestesia generale vi è certezza di massimo controllo della condizione del piccolo paziente e della stessa evoluzione dell'intervento; non vorrei mai far correre il rischio di una polmonite ab ingestis o di non riuscire a concludere l'intervento: le sole due soluzioni possibili in sicurezza sono l'anestesia generale o l'anestesia locale con una eccellente preparazione psicologico-comportamentale del piccolo paziente.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Nicola Camelin
Ferrara (FE)

Gentile sig Barbara sono più di dieci anni che mi occupo di ortodonzia Nel mio studio abbiamo la sedazione cosciente oltre vari tipi di laser per le cure (ci aiuta molto nei bambini) ma soprattutto ho dei validissimi collaboratori. A udine collaboro soprattutto con il prof Massimo Robiony della chirurgia maxillo facciale A Palmanova c'è il bravo dott Galassini Gabriele che potrà darle delle indicazioni corrette( faccia pure il mio nome ) in quanto la situazione non è così semplice come i colleghi hanno riferito. Se vuole contattarmi cercherò di indirizzarla al meglio( ma lo studio si trova a 60 km da palmanova ). Saluti a lei e colleghi dott Enzo Agosto Artegna udine
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Enzo Agosto
Artegna (UD)

Sullo stesso argomento