Domanda di Sedazione Cosciente

Risposte pubblicate: 7

Sto cercando in Calabria uno studio dentistico attrezzato per la sedazione cosciente

Scritto da Jeffy / Pubblicato il
Salve mi chiamo Jeffy e risiedo a Catanzaro, io sto cercando in Calabria uno studio dentistico attrezzato per la sedazione cosciente in quanto le anestesie locali mi provocano convulsioni. Fiducioso in una pronta risposta porgo distinti saluti Jeffy
Le consiglio di scorrere i dentisti iscritti a questo portale della sua città. Cordialmente

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Cara Signora Jeffy, molto bravo in Calabria c'è il Dr. Renda, non so se applichi la sedazione cosciente, ma in ogni caso può curarla! Il problema delle convulsioni dopo una anestesia locale mi sembra da valutare bene perchè è per lo meno curioso che avvengano. Sono state diagnosticate e confermate da un Medico o solo da lei. Ha fatto accertamenti Neurologici per Epilessie, piccolo male o altri tipi di convulsioni? Sono precedute da un"aura olfattiva o visivi, insomma sensitiva"? O è solo un suo stato ansiogeno? Prima bisogna rispondere a questi sospetti diagnostici. Come consiglio ovviamente e dimostrare una causa effetto reale che penso sia difficile che ci sia tra anestesia locale e patologia se patologia è!!!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentmo Jeffy, se non erro, a Crotone puo' trovare qualche collega che potrebbe risolvere il suo caso. Purtroppo non ho notizie piu' dettagliate. Cordialita'

Scritto da Dott. Cosimo Coscia
Collegno (TO)

Sig. Jeffi, la sedazione cosciente da sola non è sufficiente per tutti gli interventi, occorre anche la somministrazione di anestesia locale, per cui avrà le stesse complicanze. Forse il suo quadro clinico deve essere rivisto da un semplice odontoiatra, che valuterà la sua situazione anamnestica.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Se vuole spostarsi a Lecce, il Dott. Giugno Mario pratica la sedazione cosciente. Cordialmente

Scritto da Dott. Mario Giugno
Lecce (LE)

Provi sul sito reinhold.it qui c'è un elenco parziale dei dentisti che la usano. Se non lo trova, mi contatti che ho altre fonti.

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile paziente, dal mio punto di vista è impossibile che una anestesia locale sia la causa delle convulsioni. Pur non essendo uno specialista neurologo le posso dire che ho avuto modo di osservare nella mia professione come un forte stato d'ansia relativo a indagini strumentali o altre attività mediche come può essere l'infiltrazione di un anestetico , in casi rarissimi, possa provocare delle crisi molto simili o somiglianti ad una crisi epilettiforme. Non ho avuto modo, purtroppo di seguire successivamente questi pazienti per sapere cosa abbia concluso il neurologo o se è advenuto ad una diagnosi certa, per cui non le so dire di più.. E per questo che le consiglio di farsi vedere da un neurologo e sono del parere che una sedazione cosciente che abolisca la forte componente ansiogena che sicuramente c'è , le permetterà di effettuare la successiva anestesia locale in tutta tranquillità. Cordiali saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giuseppe Murruni
Giussano (MB)

Sullo stesso argomento