Domanda di Ricostruzioni

Risposte pubblicate: 12

L'altro giorno mangiando ho perso un bel pezzo di molare

Scritto da Sara / Pubblicato il
Salve! la mia dentista ha iniziato a devitalizzarmi un molare, rimandandomi per due volte a casa con una medicazione all'interno del dente, l'altro giorno mangiando ho perso un bel pezzo di questo molare praticamente la metà, mi chiedo se io debba pagare l'eventuale ricostruzione, o se la dentista poteva prevedere che il dente potesse spaccarsi restando vuoto così a lungo (due settimane anche più) e quindi evitarlo. Grazie
Un dente da devitalizzare è un dente fortemente danneggiato, che può fratturarsi ulteriormente, anche durante la terapia. Una dottoressa si sta occupando della cura di questo dente e lo ricostruirà nella maniera migliore, magari con un perno intrapulpare ed una corona protesica. Perché chiede se deve pagare o meno la ricostruzione? Purtroppo i denti non possono essere lasciati "in ricovero" dal dentista, né è possibile fare tutto in una seduta, non le pare...?
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Paziente, dalla sua descrizione sembra di capire che se il molare è stato devitalizzato questo elemento dentario avesse un problema endodontico e/o una carie penetrante con un coinvolgimento della corona dentaria importante (quindi già più fragile). Il trattamento canalare (devitalizzazione) comporta la necessità di accedere alla camera pulpare e rende ulteriormente più fragile il dente. Il dente sarebbe stato comunque ricostruito e lei avrebbe pagato in ogni caso la terapia conservativa-protesica: il fatto che adesso il dente abbia subito la perdita di una parte della corona non implica che questo non possa essere perfettamente recuperato, meglio con un perno in fibra (perno moncone) e corona protesica. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo De Carli
Majano (UD)

Cara Signora Sara, l'amico e collega Dr. De Carli, le ha risposto in modo esaustivo! Cosa aggiungere se non di stare tranquilla e di Fidarsi con la F Maiuscola della Sua Dentista? Fiducia e Stima sono alla base di ogni rapporto Medico -Paziente! Non getti al vento quest sentimenti! In bocca al Lupo cara Signora Sara, si risolverà tutto, vedrà!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig.ra Sara, un dente devitalizzato va sempre ricostruito. Molto probabilmente in fase di ricostruzione il pezzo di dente che ha perso andava in ogni caso tolto. Consideri poi che un dente devitalizzato andrebbe sempre ricoperto con una corona. Sono denti fragili e senza corona il rischio di fratture è sempre in agguato. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Sara, lo chieda direttamente all'odontoiatra che le spiegherà tutto e sicuramente le verrà incontro nella ricostruzione. In qualunque caso è il suo dente a cedere e l'odontoiatra dovrà essere regolarmente retribuito.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile paziente, lei porta al suo curante un dente tanto malmesso da dover essere devitalizzato: un molare ha tre radici, per poter accedere ai tre canali è necessario ed indispensabile eliminare una buona porzione di dente....ne consegue una corona residua (la parte di dente rimasta) esigua, indebolita ancor più dal fatto di non essere più vitale. L' evento da lei lamentato è indipendente dalla ''malpractice'' che lei vorrebbe attribuire alla dentista per non pagare la parcella. Ha letto in qualche rivista o sito che è sempre colpa del curante? Come le hanno consigliato i colleghi si affidi alla sapienza e ''wellpractice '' che le recupererà il dente, secondo scienza e coscienza, coprendolo poi con una corona.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Emma Castagnari
Torino (TO)

Ma che domande sono? lei poteva evitare di farsi cariare il dente?? non credo proprio e non è colpa sua ma certamente non è colpa del dentista, che le avrà anche detto di masticare dall' altra parte.

Scritto da Dott. Gianluca Pucci
Roma (RM)

Gentile sig.ra Sara, il dentista esegue un lavoro, ma Lei dovrebbe sapere che un dente con otturazione temporanea non deve essere usato, cosa che spesso accade perché non ci si pensa. Invece ora mi pare il tempo di una sana estrazione. Cordiali saluti

Scritto da Dott.ssa Maria Grazia Di Palermo
Carini (PA)
Consulente di Dentisti Italia

Chi sa veramente, sa tutto in anticipo, e se lo dice prima fa una bellissima figura a posteriori. Il dente va ricostruito, e con frattura o senza frattura non c'è troppa differenza. Quindi il lavoro non cambia, come pure il prezzo. Un molare può essere ricostruito anche senza perno, anzi meglio se in mani veramente esperte, basta la metà della sostanza dentale per legarla chimicamente all'altra metà di sostanza artificiale. Il perno quasi sempre è una trovata commerciale. Non subito, ma in tempi brevi sarà necessario fare una corona. Lavoro semplice, basta un dentista normale. Buona fortuna!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Stia tranquilla: la parte che si è rotta molto probabilmente avrebbe dovuto essere rimossa in seguito dal dentista proprio perchè fragile; all'inizio viene lasciata per contenere l'otturazione provvisoria e non si può prevedere quanto durerà: dipende dalla masticazione. Se la ricostruzione sarà necessaria, come sembra, mi pare ovvio che dovrà pagarla...

Scritto da Dott. Paolo Gaetani
Lecce (LE)