Domanda di Ricostruzioni

Risposte pubblicate: 10

Perchè dopo poco tempo il dente si è spostato in avanti?

Scritto da mara / Pubblicato il
Salve, ho 22 anni e da 6 ho gli incisivi centrali ricostruiti. Ultimamente purtroppo l'incisivo destro che ha un perno all'interno della sacca gengivale, si è spostato parecchio in avanti. Il mio dentista mi ha dato un antibiotico e un gel da applicare sulle gengive. Quello che vorrei sapere è il perchè dopo poco tempo il dente si è spostato in avanti? Grazie in anticipo.
Un perno?? Che perno?? La descrizione Mara non è abbastanza chiara. Se le ha dato degli antibiotici ci deve essere una infezione. Forse è questa infezione che ha provocato lo spostamento. Infatti se il dente (o quello che sia, il perno, un impianto?) "galleggia" nel pus, allora non è trattenuto da osso saldo.

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Il suo racconto è di difficile interpretazione...la prescrizione di un antibiotico prevede uno stato flogistico in atto...il problema potrebbe essere parodontale, occlusale...

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Signora Mara, avrà voluto dire che ha un perno nel canale del dente! Che non centra niente con lo spostamento, a meno che non si sia fratturata la otturazione o la corona e si sia "spostata" questa e lei confonda questo fatto con uno spostamento del dente! Oppure può essere dovuto ad una disgnazia presente, ad una patologia gnatologica o Parodontale. Le può rispondere solo il suo Dentista e non capisco proprio perchè non lo chieda a Lui. Gli chieda una visita! O è tanto pigra e "maniaca " di internet, da voler curarsi tramite internet? Oggi l'uso del telefono, l'incontro personale non esistono più! Ci si incontra su FB! Il mercato vende tecnologia per restare in contatto con gli amici tramite cellulare, SMS, social FB, Twitter, Linkedin etc! Prenda il telefono e fissi un appuntamento col suo Dentista che ancora, almeno per un po', ha bisogno della visita clinica diretta per diagnosticare cosa sia successo e curarla. Un domani magari lo si farà telematicamente e sarà la fine della nostra "Cultura", del Nostro essere "Umani". Internet e la tecnologia i genere vanno domati ed usati a nostro uso e consumo non perdendo mai la supremazia di Umanità! Non dobbiamo farci dominare da essa! Quindi non cerchi risposte su internet ma col colloquio diretto col suo Dentista o se non si fidasse con un altro Dentista, ma sempre diretto, personale e non telematico! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Mara, di norma un odontoiatra non si limita solo a prescrivere l'antibiotico, ma informa il paziente della diagnosi e i motivi che hanno generato la patologia, forse lei era disattenta, per cui le consiglio di richiedere il tutto al prossimo controllo.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Senza infezione attiva (attiva) un dente si sposta solo per l'instabilità della tavola occlusale. I denti galleggiano dentro l'osso come le barche rimangono fisse all'ormeggio in banchina. Se un dente anteriore scappa via, bisogna trovare (trovare) la ragione prima del difetto e correggerlo all'origine, senza legare più denti con capsule inutili. Buona fortuna!

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Un perno nella sacca gengivale? Che cosa vuol dire? Si spieghi meglio, cercando di esprimersi con proprietà di linguaggio se vuole che capiamo il problema e cerchiamo di risponderle. Saluti

Scritto da Dott. Paolo Gaetani
Lecce (LE)

Gentile Sig. ra Mara. un antibiotico è un gel farebbero pensare ad un problema parodontale. Ovvio che se l’ osso non tiene fermo il dente, questo si sposta. Questa però è solo una supposizione. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Aggiungerei che lo spostamento in avanti può essere determinato dalla spinta della lingua. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

Cara signora se lei ha notato uno spostamento a seguito di una ricostruzione, questa può essere dovuta o ad una frattura dell'elemento dentario, ma questa si accompagnerebbe ad una sintomatologia algica molto marcata, o ad una ricostruzione incongrua, per cui il contatto con gli elementi dentari dell'arcata antagonista può favorire questi spostamenti. In entrambi i casi occorre una visita ed eventualmente un controllo radiografico.

Scritto da Dott. Francesco Stoppoloni
Napoli (NA)

Gentile Mara, purtroppo la sua spiegazione non può prevedere una risposta indirizzata in maniera corretta. In ogni modo un dente non si sposta improvvisamente in avanti a meno non vi sia impatto traumatico. Cordiali saluti.

Scritto da Dott.ssa Barbara Boniello
Ciampino (RM)