Domanda di Ricostruzioni

Risposte pubblicate: 12

Ricostruzione o corona?

Scritto da Mariuccia / Pubblicato il
Ricostruzione o corona? Salve, un mese fa mi si e' spaccato il premolare sx inferiore e ho fatto l'otturazione provvisoria. Il dente era cariato ma non e' stato devitalizzato. La parte mancante e' quella adiacente al dente posteriore. Il mio dentista mi ha consigliato la capsula in ceramica o la ricostruzione... Ma se il dente e' ancora vivo per meta', perche' ricoprirlo con la capsula? Non si fa solo se devitalizzato? Se si fratturasse il mio dente, dovrei fare l'estrazione? Grazie e buona giornata
Gentile Mariuccia, ricostruzione e corona sono cose completamente diverse. La corona di solito si applica su di un dente devitalizzato per evitare che lo stesso nel tempo incorra in una frattura a volte insanabile. La ricostruzione di un dente si esegue con materiali compositi cioè resinosi o metallici come amalgama anche su denti vitali o devitalizzati.. A volte comunque, ma assai più raramente, se le pareti di un dente vitale sono sottili a causa del processo carioso si può anche procedere ad una protesizzazione del dente vitale senza devitalizzazione preliminare; è chiaro che ogni decisione deve essere preceduta da attenta analisi. Non conoscendo il suo caso le consiglio di farsi spiegare bene dal suo dentista i motivi delle 2 possibilità di cura la cui scelta e responsabilità definitiva deve essere del professionista e non scaricata sul paziente. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Signora Mariuccia, oggi è già la seconda domanda di sfiducia nel proprio Dentista e le garantisco che è un atteggiamento sbagliato! Chi glielo ha detto che la corona si fa solo su un dente devitalizzato? Perdoni sa ma non è lei che deve decidere la terapia, ma il suo Dentista e non c'è motivo perchè non si fidi di lui! Evidentemente la distruzione del dente è tale da essere a limite tra dover essere ricostruito e sanato con una grossa otturazione o una corona. Il suo Dentista ha optato per la corona nel suo interesse. Lei parla di cose che non conosce ed infatti dice che il dente è vivo a metà. Ma quando mai. O è vivo e vitale o è vivo e non vitale (morto) Quindi lasci fare al suo Dentista la sua Professione e lei si limiti a fare la "paziente". Ovvio che ha diritto a farsi spiegare il perchè ed il percome di tutto: questo è il consenso informato. Ma nulla di più! Ed abbia più rispetto per chi si prende cura della sua salute d'ora in poi! Non cerchi altrove conferme alle scelte del suo Dentista. E' cosa antipatica ed ingiusta ed irrispettosa. Invece ne parli con lui apertamente!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Si fidi del consiglio di chi la sta curando, credo non le convenga rischiare di perdere il suo premolare per non fare una corona...

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig.ra Mariuccia, anche i denti vitali a volte vanno protetti con una corona. Dipende da quanto sono sottili le pareti del dente dopo la rimozione della carie. Questa valutazione può farla solo un dentista. Se le pareti sono troppo sottili rischia un'altra frattura. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Concordo pienamente con le opinioni dei Colleghi e mi dolgo profondamente della sfiducia dimostrata nei confronti di una persona che si prende cura della salute dei suoi denti. Il suo dentista le spiegherà tutto, ma non pensi di potersi sostituire a lui che, ha fatto tanti studi: lasci perdere le chiacchiere da bar. Se lei è paziente significa che si è fidata, perchè ora non più? Se il problema è economico ne parli col suo dentista a cuore aperto: capirà.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Emma Castagnari
Torino (TO)

La capsula di copertura serve a proteggere il dente da una frattura, quindi è opportuno applicarla su una corona fragile o semi-distrutta. Non ha alcuna relazione con la vitalità del dente: si applica più frequentemente su un dente devitalizzato perché la devitalizzazione rende la corona più fragile, come se fosse vetrificata.

Scritto da Prof. Giuliano Falcolini
Roma (RM)

Gentma Mariuccia, lei continua a dialogare con sè stessa: chieda al suo dentista di tanto in tanto e avrà risposte esaustive. Cordialmente.

Scritto da Dott. Cosimo Coscia
Collegno (TO)

Sig. Mariuccia le corrette risposte alle sue domande le troverà dal suo odontoiatra.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Direi che sia meglio porre queste domande e perplessità al suo dentista. Egli ha il dovere di comunicarle tutto quanto sia meglio fare nella sua bocca.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile paziente, quando un dente è già stato ricostruito, non necessariamente deve essere devitalizzato, a tal punto, per ripristinare i punti di contatto mesio-distale con i denti vicini, si opta per una capsula, che andrebbe a proteggere l'elemento in questione, che anche in un secondo momento potrebbe essere devitalizzato, qualora ci fosse la necessità. Cordiali saluti Dr. Tommaso Giancane

Scritto da Dott. Tommaso Giancane
Noci (BA)
Consulente di Dentisti Italia