Domanda di Ricostruzioni

Risposte pubblicate: 13

E' possibile risolvere il mio problema con 4 semplici ricostruzioni in composito?

Scritto da Roberto / Pubblicato il
Salve, premetto che ho poca disponibilità economica e chiedo se fosse possibile risolvere il mio problema con 4 semplici ricostruzioni in composito. Il mio dentista si rifiuta per una questione deontologica giustamente; ma non potrebbe venirmi incontro se mi prendo io la responsabilità?
Caro Roberto, il tuo dentista ha proprio ragione di rifiutarsi di risolvere il tuo problema con 4 semplici ricostruzioni in composito in quanto il risultato che si potrebbe ottenere è scadente e con il trascorrere del tempo andrebbe a peggiorare. Ti consiglio di trovare un accordo e procedere ad una riabilitazione protesica da canino a canino. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile Roberto, dall'immagine inviata se pur sfuocata si può comunque evincere che il suo dentista abbia tutte le ragioni di questo mondo per rifiutarsi di eseguire le ricostruzioni richieste considerato lo scarsissimo risultato estetico ottenibile. La sua situazione necessita presumibilmente di un approccio ortodontico e forse successivamente protesico da valutare con accurato videat odontoiatrico. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Ci possono essere dei miglioramenti. Questi miglioramenti possono essere lievi od anche soddisfacenti..

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Signor Roberto, la responsabilità legale rimane solo del Dentista! Non solo ma anche quella Professionale, morale, deontologica! Egli sa bene quali siano i danni che possono provocherebbero otturazioni o faccette debordanti, sovradimensionate, per cercare una estetica che non può certo trovare così. I sottosquadri e il sovradimensionamento sono causa di parodonite per infiammazione e distacco delle fibre connettivali ed epiteliali della gengiva con formazione di tasche parodontali. Praticamente si formerebbe una sorta di parodontite iatrogena! Per di più il risultato estetico sarebbe orribile. Gli unici due modi di portare tutto in occlusione affinchè il gruppo frontale svolga il suo compito di disclusione dei denti posteriori (guida incisiva) è l'Ortodonzia e poi l'implantologia o la protesi fissa che cambi le forme ed i rapporti dei denti, ma dovrebbe essere una protesi estesa almeno da premolare a premolare. se no per giungere ad un compromesso e spendere ilo meno possibile si potrebbero rimodellare i due incisivi centrali, ma solo lievemente ed inserire una protesi scheletrata che porti i due laterali! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Signor Roberto, se deve illudersi di risolvere il problema facendo 4 ricostruzioni meglio non fare niente.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. Roberto, la responsabilità  è sempre del professionista, che deve agire per scienza e coscienza. Il collega ha agito bene. Se deve porre rimedio alla Sua situazione, e bene investire del denaro nel modo giusto, con terapie idonee a risolvere il problema, e non con delle operatività  che oltre ad aggravare la situazione, sarebbero anche peggiorative a livello estetico. Cordialmente

Scritto da Dott. Angelo Raffaele Izzi
Lainate (MI)

Per rispondere esattamente occorrerebbe conoscere l'entità delle lesioni. Credo che il suo dentista abbia avuto la possibilità di fare una corretta diagnosi clinica e radiografica prima di darle quella risposta. Se non è soddisfatto chieda la consulenza di un altro dentista del luogo che avrà quindi tutti gli elementi per darle una risposta

Scritto da Prof. Giuliano Falcolini
Roma (RM)

Sig. Roberto," se deve illudersi di risolvere il problema facendo 4 ricostruzioni meglio non fare niente", dice il collega Del Deo, sono parole sagge che soddisfano anche le sue possibilità economiche.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Da quel poco che si evince dalla foto penso che il suo dentista abbia tutte le ragioni per non voler procedere... un grosso problema è che molti pazienti vorrebbero "scegliere" le cure, ma questo non è possibile perchè è il medico che decide la terapia in seguito ad una accurata diagnosi, e si prende tutte le responsabilità del caso. Cordialmente

Scritto da Dott. Gabriele Stirpe
Priverno (LT)

Il dentista per intraprendere un lavoro, deve avere la sicurezza che non provocherà danni futuri, e che il paziente rimanga almeno un pò più soddisfatto rispetto alla situazione precedente, altrimenti, il paziente, avrebbe la brutta sensazione che i soldi gli sono stati rubati. Sensazione che a torto o a ragione comunque non fà bene alla reputazione del professionista e dello studio. E questo è ciò che differenzia gli studi tradizionali dai Centri Low-Cost, dove quello che conta è il dato economico, il paziente non è un paziente ma solo un cliente che paga, e chi paga ha sempre ragione. Un plauso al suo Dentista perchè dalla foto si vede chiaramente come non sussistono i presupposti sopracitati. Cordiali saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giuseppe Murruni
Giussano (MB)