Domanda di Retrazione gengivale

Risposte pubblicate: 14

Mi si sono ritirate le gengive, come posso risolvere il problema estetico?

Scritto da Giorgio / Pubblicato il
Salve ho i denti incapsulati, mi si sono ritirate le gengive, come posso risolvere il problema estetico? Non ho possibilità per fare gli impianti... In attesa di risposta porgo cordiali saluti
Caro Signor Giorgio, può risolvere il problema estetico semplicemente affidandosi alle cure di un Parodontologo che faccia anche Chirurgia Estetica Parodontale. Non vedo cosa centrino gli impianti con l'estetica e con malattie delle gengive e del parodonto! Legga nel mio profilo, "Parodontite (nozioni di etiopatogenesi, clinica, diagnosi)" e "La chirurgia parodontale estetica

Introduzione Divulgativa alla Chirurgia Estetica Parodontale" e "Visita Parodontale" e avrà tante notizie che risponderanno alle sue domande. Poi ho appena risposto ad una domanda sulle recessioni e per non ripetermi tediando titti, la invito a leggerla. La domanda è del 25-02-2012
ed è"Retrazione gengivale".




Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. Giorgio, non si estrae un dente e si fa un impianto solo perché le gengive sono ritirate. Per darle un consiglio bisogna sapere perché le gengive si sono ritirate. Fatta la diagnosi si può decidere la terapia. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Giorgio non ha delle possibilità e si preoccupa di un problema estetico? Forse è meglio preoccuparsi del problema funzionale cercando di mantenere quello che è rimasto. Gli impianti non guariscono la malattia parodontale (gengive che si ritirano).

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Se le recessioni riguardano solo le corone o non sono sintomo di una malattia parodontale ( verificare con visita e rx) occorre rifare le le corone, sperando che non siano recenti

Scritto da Dott. Giovanni Vergiati
Fornovo di Taro (PR)

Gentile Sig. Giorgio, la recessione gengivale su denti protesizzati nella grande maggioranza dei casi è determinata da una non corretta igiene domiciliare e dai mancati controlli periodici dal suo dentista. Si rechi dal suo dentista di fiducia per una valutazione della sua situazione.

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Credo sia necessario capire perchè si sono "ritirate la gengive" . Con una buona indagine Rx e un visita parodontale accurata da parte di un odontoiatra le sarà possibile avere risposta al suo quesito. Anch'io non capisco perchè parla di impianti prima di avere una corretta diagnosi.

Scritto da Dott. Giovanni Ghio
Livorno (LI)

La domanda si presta a confusione. Cerco di interpretare a modo mio.. Lei forse ha dei ponti di lunga data. Ora, dopo tanto tempo si è un po' ritirata la gengiva, lasciando scoperta una parte di colletto che è antiestetico. Fermo restando che come dicono i colleghi bisogna stabilire lo stato della salute dei tessuti, la retrazione potrebbe essere dovuta ad una di queste tre situazioni, schematizzando: - una retrazione lieve e normale dopo tanto tempo (gli anni passano) - una retrazione eccessiva perchè le capsule erano imperfette e infiammavano la gengiva che si è ritirata anzitempo - una retrazione eccessiva e dovuta appunto, a malattia parodontale. Una volta appurato questo, se i denti stanno bene, si possono rifare i ponti, che arrivino al livello giusto e coprano di nuovo i colletti, sistemando così estetica e salute..
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Si faccia confezionare nuove corone. Magari del tipo metal free. Buona fortuna.

Scritto da Dott. Gianluigi Renda
Castrovillari (CS)

Salve Sig. Giorgio, da quanto leggo lei è portatore di protesi (capsule) da un po di tempo. Purtroppo succede a chi ha delle capsule, che dopo vari anni, si inizia a vedere quel fastidiosissimo bordino nero tra dente e gengiva. Questo perche tutti siamo inesorabilmente soggetti ad una retrazione, cosi detta fisiologica delle gengive. Ecco perche spesso si fanno capsule con materiali completamente bianchi. Ora, se lei non presenta problemi gengivali (parodontali) e la sua bocca è sana, per il suo caso non c'e' altro rimedio che sostituire le capsule. Attenzione con le plastiche gengivali, casomai qualcuno le proponesse, perche spesso l'innesto o la trasposizione di lembi, non risolvono assolutamente i problemi estetici. Per quanto riguarda gli impianti non vedo cosa c'entrino, a meno che lei debba togliere dei denti Cordiali saluti dott Giglio Andrea
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Andrea Giglio
Roma (RM)

Gemto Giorgio, dopo anni che si portano le capsule può succedere che le gengive si ritirino. Se non ci sono problemi di tipo parodontale basta rifare le capsule non ho idea di cosa possano servire gli impianti. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Cosimo Coscia
Collegno (TO)