Domanda di Protesi

Risposte pubblicate: 8

Mia madre ha una protesi ormai compromessa e sull'arcata inferiore è rimasto solo un dente sano

Scritto da GIANNINA / Pubblicato il
Buongiorno, volevo cortesemente una vs opinione. Mia madre ha una protesi ormai compromessa e sull'arcata inferiore è rimasto solo un dente sano. In caso di protesi totale è possibile mantenere tale dente o è più semplice estrarlo (anche se lo vorrei evitare per i molti problemi da cui è affetta). Cosa cambia per chi dovrà eseguire il lavoro? Grazie mille delle vs preziose consulenze. Saluti Angelo
Gentile Giannina, se il dente è sano anche dal punto di vista parodontale e le condizioni di sua madre non le consentono di eseguire una estrazione in tutta sicurezza non vedo alcun problema nel mantenere il dente in arcata. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Signora Giannina, volentieri cercherei di darle la mia opinione ma Lei non specifica se la protesi di cui parla è una protesi fissa o rimovibile. In parole povere fissa è una protesi fatta di corone che rivestono denti naturali preparati a moncone e rimovibile è la classica protesi totale (dentiera) o uno scheletrato con ganci o senza ganci e con attacchi di precisione e fresature e bracci d'appoggio! Non dice che Diagnosi è stata fatta se si trattasse di protesi fissa. Per esempio se i denti sono "distrutti" dal punto di vista conservativo e con patologie endodontiche o se c'è una Parodontite e di che tipo e gravità, ossia con quali misure di tasche parodontali! O se entrambe le situazioni patologiche si sovrappongono! Per rispondere, nonostante tutto, se rimanesse un solo dente sano, dipende dal dente e dalla sua ubicazione. Se fosse un frontale, non servirebbe a niente. Diversamente se fosse un molare, specialmente uno degli ultimi molari e fosse con radici robuste ed osso e parodonto sani e consistenti, a seconda della situazione clinica locale della cresta ossea, della gengiva aderente e del fornice e anche dell'altra arcata, si potrebbe lasciare per stabilizzare la protesi totale rimovibile. Praticamente verrebbe costruita una Protesi totale che "abbraccerebbe" il dente in questione! Se un domani dovesse cedere questo dente, si farebbe con poca spesa e fatica una modifica alla protesi aggiungendo il dente ad essa e ribasandola a caldo dopo avere atteso la guarigione con varie ribasature con Hidrocast che ha la caratteristica di modificare la propria forma mano a mano che la gengiva e l'osso della ferita modificano la loro! Legga nel mio profilo "La protesi dentali mobili: miste e rimovibili Excursus su i vari tipi di protesi dentali mobili: miste e rimovibili. Consigli e suggerimenti per i pazienti". Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Il dente superstite di solito è un canino, ed è meglio lasciarlo in sede fino a che il destino non ci separi. "Una protesi ormai compromessa" non è una bella notizia perché una protesi mobile deve essere a ciclo breve, massimo massimo entro un decennio deve essere rifatta, perché non deve diventare tanto ballerina che vada a piallare l'osso sottostante. I "molti problemi da cui è affetta" sconsigliano l'impresa di un impianto pirata dove cadrà il dente. Senza questo impianto, anche con una protesi totale appoggiata sua mamma dovrà restare felice e contenta. Rimane sempre una obbligazione legale di risultato (ti pago se sono contento). Servono mani esperte e mente coltivata. Buona fortuna!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Buongiorno avrei una domanda da porle, ma che tipo di protesi ora ha in bocca per caso ha dei ganci? inoltre anche se sua mamma ha molteplici problemi di salute se necessita di una avulsione dell'ultimo dente rimasto non vedo il problema si prendono tutte le dovute attenzioni e se ci fosse la necessità si procede con l'avulsione. Avere un dente in bocca che è possibile di foce infiammatoria non è sano per l'intero organismo. Ma invece se il dente dopo una rx endorale è perfettamente sano non vedo il motivo di avulsione, di quale dente parliamo? insomma ci deve dare per poterLe rispondere correttamente maggiori informazioni, oppure sopratutto si rechi presso uno studio medico dove le daranno tutte le informazioni per poter curare sua Mamma al meglio. Vedrà che una soluzione la potrà trovare Buona giornata
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Fabio Vaja
Milano (MI)

Sig. Giannina, con una riabilitazione di protesi mobile il dente si può sempre togliere e applicare in tempi successivi.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Cara Giannina, sono d'accordo con il dott. Carpinteri.

Scritto da Dott. Denys Bergamini
Pianiga (VE)

Quel solo dente può essere mantenuto solo se è utile nell'economia globale della ricostruzione protesica. Certo non potrà durare a lungo...

Scritto da Dott. Paolo Gaetani
Lecce (LE)

Ma peche non va a fare una visita da un dentista. Che potrà valutare insieme a lei sua mamma, spiegandole le cose con estrema tranquillita il caso e le eventuali soluzioni. Mi sembra cosi semplice .....

Scritto da Dott. Alessandro Sanna
Lucca (LU)

Sullo stesso argomento

  • A chi rivolgersi?
    Ecco una serie di studi dentistici a cui chiedere informazioni sulle protesi fisse e mobili.