Domanda di Protesi

Risposte pubblicate: 6

Protesi dentale incongrua?

Scritto da Imma / Pubblicato il
Buongiorno, ho 47 anni, circa un anno fa ho fatto un ponte poiché, a causa di una ciste, avevo tolto un premolare. Da qualche giorno mi sono accorta che gli incisivi centrali si sono storti e precisamente quello di dx (cioè la parte dove ho fatto il ponte) e' sovrapposto da quello di sx, preciso che ho portato da piccola per diversi anni apparecchio per allineare i denti! Questo ponte mi ha sempre dato fastidio, sensazione di compressione, ed il mio dentista per varie volte me lo ha modificato! Ma adesso come si può evitare di peggiorare e inoltre ripristinare la mia originale situazione. Infine, qualsiasi intervento sarà chiaramente a carico del mio dentista, visto il lavoro sicuramente fatto male! Sono disperata! Grazie
Sig. Imma, il paziente non può giudicare se una riabilitazione è mal eseguita, perché non ha le competenze di un odontoiatra, può semplicemente valutare un problema estetico che può anche non piacere. Si ricordi che i denti non sono fissi in bocca, ma hanno delle articolazioni (gonfosi) che permettono il loro movimento, un ponte potrebbe creare anche dei minimi movimenti ortodontici dopo alcuni giorni dall'inserimento, ma non dopo un anno. Le consiglio di parlare semplicemente con il suo odontoiatra, senza pretese d’interventi gratuiti, ma chiedendo gentilmente delle cure.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Cara Signora Imma, non le sembra presunzione dire "qualsiasi intervento sarà chiaramente a carico del mio dentista, visto il lavoro sicuramente fatto male!" In base a che cosa lei giudica? Poi qui, almeno io, non mi occupo di procedimento medico legali ma unicamente di dare consigli a chi soffre! Quindi se vuol fare domande specifiche su sofferenze che ha e che il Dentista non riesce a risolvere, la invito a riscrivere, cara signora Imma! E sarà mia cura risponderle al meglio!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Non infierisca sul dentista, per favore, ma esponga le sue ragioni che io posso credere siano motivate. Voglio farle una domanda molto maligna: quanto ha pagato per questo lavoro? Oggi i dentisti sono tutti in corsa al ribasso, e la qualità è molto peggiorata. Noi possiamo convenire che "sicuramente il lavoro è fatto male" se lei comunica il prezzo e ci ragguaglia sulle condizioni generali della sua bocca. Buona fortuna!

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig.ra Imma, è sicura che questi movimenti siano da attribuire al ponte? Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile sig. Imma, evidentemente la sua diagnosi è frutto di una visita eseguita da un altro specialista diverso da quello che ha eseguito il ponte. Se invece così non fosse la invito a parlarne con il suo medico e le consiglio di avere un atteggiamento da "paziente" e non quello manifestato nel suo messaggio.

Scritto da Dott. Antonino Ruggirello
Palermo (PA)

Mah, consiglierei un colloquio sereno col dentista che ha eseguito la protesi teso a verificare quale sia il problema reale, e se questo per svariati motivi non dovesse andare a buon fine, di rivolgersi ad un medico legale, l'unico che possa "super partes" stabilire eventuali responsabilità. Tutte le visite sono a carico del paziente, fino a quando un giudice (sentito proprio il parere del CTU) non stabilisca diversamente. Attenzione che tra questi passaggi in Italia passano anche diversi anni, e questo potrebbe decretare la fine dei suoi denti accavallati, che invece potrebbero essere recuperati se presi con un trattamento tempestivo. In Italia, purtroppo, la giustizia non funziona come nei telefilm americani... . In bocca al lupo.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento

  • A chi rivolgersi?
    Ecco una serie di studi dentistici a cui chiedere informazioni sulle protesi fisse e mobili.