Domanda di Protesi

Risposte pubblicate: 5

Porto una protesi mobile, che dopo circa un'ora devo togliere perché mi fa male.

Scritto da domenico / Pubblicato il
Buongiorno la mia domanda è la seguente: sono completatamente edentulo nella arcata inferiore e porto una protesi mobile che dopo circa un'ora devo togliere perché mi fa male e nonostante l'adesivo non riesco a masticare. l'arcata superiore ha solo gli incisivi e i canini in totale 7 denti di cui 2 impiantati con i monconi. il mio dentista mi dice che l'osso si è ritirato molto. vorrei sapere se è possibile impiantare una protesi fissa con quattro impianti. al momento vorrei fare quella di sotto anche perchè non ho idea dei costi e se possibile farmi sapere orientativamente i costi per la protesi inferiore, in attesa di cordiale risposta, porgo distinti saluti. Domenico
Chirurgia preprotesica e protesi rimovibile totale. Da casistica chirurgico protesica del Dr. Gustavo Petti Parodontologo Protesista di Cagliari
Caro Signor Domenico, se ha dolore evidentemente ci sono zone di compressione da parte della protesi sulla gengiva. Basta individuarle e "scaricarle" dalla protesi. Oppure ha precontatti oppure ha una cresta ossea non adatta ed insufficiente con una gengiva aderente insufficiente e si sarebbe dovuto fare chirurgia preprotesica di correzione della cresta e di aumento del fornice e della gengiva aderente, prima di costruire il manufatto protesico. Legga sul mio profilo "La protesi dentali mobili: miste e rimovibili Excursus su i vari tipi di protesi dentali mobili: miste e rimovibili. Consigli e suggerimenti per i pazienti". Detto questo, le stesse osservazioni fatte su cresta gengiva aderente e fornice valgono anche per fare eventuale implantologia a cui si aggiunge un esame Gnatologico ed una valutazione della qualità dell'osso ed una anamnesi clinica locale e generale sistemica completa! Inoltre la protesi non si deve mantenere con adesivi ma si deve mantenere da sola. Esistono materiali meravigliosi , dinamici, come l'Hidrocast che cambiano la loro forma in base ai cambiamenti di forma della gengiva ed osso e che portano piano piano ad una situazione di normalità prima di ribasare a caldi definitivamente una protesi che tenga bene e sia estetica e confortevole!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Gnatologia, Implantologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Domenico, i suoi fastidi possono essere individuati ed eliminati recandosi dal suo dentista. Per quanto riguarda i prezzi mi spiace non poterle dare nessuna idea in quanto questo portale non ha questo obiettivo.

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Sig. Domenico, le gengive non nascono per portare la dentiera, le soluzioni non le deve cercare lei in internet con 4 impianti e qualche preventivo. Le consiglio di ascoltare solo i consigli del suo odontoiatra, perché lui conosce benissimo tutte le possibilità di riabilitazione protesica della sua bocca.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

E' impossibile risponderle senza adeguati esami diagnostici né, tantomeno, darle un'idea dei costi, poiché le tecniche chirurgiche sono tante e ognuna ha i suoi costi (oltre alle sue indicazioni precise). Mi dispiace.

Scritto da Dott. Luca Boschini
Rimini (RN)
Consulente di Dentisti Italia

La protesi ribasata e ricentrata deve andare benissimo senza impianti in qualsiasi condizione. Una protesi nuova sarebbe ancora meglio. Il costo dipende dalla dinamica del mercato di tutti i beni e servizi. Per dire con una certa cattiveria (di cui mi vergogno con lei) più si spende più si può pretendere. Buona fortuna!

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento

  • A chi rivolgersi?
    Ecco una serie di studi dentistici a cui chiedere informazioni sulle protesi fisse e mobili.