Domanda di Protesi

Risposte pubblicate: 12

Sostituire un incisivo estratto con il 'ragnetto' è una soluzione valida?

Scritto da giulia / Pubblicato il
Salve, qualcuno mi sà  dire se sostituire un incisivo estratto con il "ragnetto" è una soluzione valida? e se ci sono protesi moderne che prevedono solo ganci e dente in materiale morbido? grazie per cortese risposta ps - non ho abbastanza osso per un impianto integrato
Gentile Giulia, le possibilità di riabilitazione protesica sono molteplici e, pertanto, Le consiglio di affidarsi al suo dentista che certamente saprà consigliarLe la migliore e la più opportuna in rapporto al suo caso, alle sue aspettative ed alle sue possibilità economiche. Cordialmente

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile Giulia, la protesi provvisoria a lei prospettata è una soluzione temporanea che poi dovrà essere sostituita da una permanente e definitiva. Non conoscendo la sua situazione clinica e se il suo dentista non ritiene possibile effettuare impianti potrà sempre essere utile il classico"ponte" fisso che rimane comunque una terapia validissima. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

La protesi prospettata credo sia intesa come provvisoria. E' il tipo più basilare e semplice di protesi, mobile in resina con ganci. In genere viene intesa come un provvisorio. Poi, come definitivo si fa un bel ponte o impianto o maryland bridge (un tipo di protesi non molto costosa, fissa, di ottima estetica e di ottimo risultato, molto conservativa etc). Gli unici due casi in cui si può considerare definitiva questa protesi mobile con ganci etc sono se si vuole contenere la spesa ai massimi livelli. Oppure se c'è una situazione parodontale così compromessa che gli altri denti stanno per .. andarsene, e non ci si può contare per protesi più comfortevoli. Ma anche in questo caso si tratta di una soluzione provvisoria, in vista di altre soluzioni più complete e valide.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Il ragnetto va bene come urgenza estetica;poi se non si puo' fare un impianto c'e' sempre la possibilita' di una protesi fissa

Scritto da Dott. Giovanni Vergiati
Fornovo di Taro (PR)

Come provvisorio si

Scritto da Dott. Massimo Del Bene
Pesaro (PU)

Gentile Sig.ra Giulia, sostituire un incisivo con un ragnetto non è molto indicato. Francamente se non si può mettere un impianto per mancanza di osso è preferibile il classico ponte su denti naturali o un maryland bridge che è una protesi fissa adesiva. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile paziente, il "ragnetto" è una soluzione! che sia valida o non è solo lei a deciderlo in base alle sue esigenze. Spero che questo apparecchietto sia qualcosa di provvisorio in attesa di completare il lavoro con l'implantologia!!! Bene! se è così può essere considerata una soluzione valida, anche se personalmente avrei optato per una protesi fissa del tipo Maryland Bridge; un dentino finto incollato ai due adiacenti mediante resine composite o cementi. Distinti saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gerardo Cafaro
Campagna (SA)

Su un incisivo, dove l'esigenza estetica è basilare, un "ragnetto" ritengo sia una soluzione provvisoria. Se non fosse possibile eseguire un impianto, potrebbe essere possibile un altro tipo di protesi fissa come ad esempio il classico ponte oppure un dente incollato a quelli vicini chiamato Maryland. Saluti

Scritto da Dott. Michele Paradiso
Nichelino (TO)

Gentma Giulia, i metodi che consentono il ripristino protesico sono molteplici e già enunciati dai Colleghi che hanno scritto prima di me. Considerando la sua età è indispensabile privilegiare l'aspetto estetico, cosa che certamente il suo dentista avrà preso in considerazione. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Cosimo Coscia
Collegno (TO)

Esempio di protesi fissa in zirconioporcellana. Da casistica della Dr.ssa Claudia Petti Protesista di Cagliari
Cara Signora Giulia, è una protesi provvisoria rimovibile quella di cui parla con linguaggio tra l'altro improprio! O si fa un impianto o si fa una protesi fissa in oroporcellana o in zirconio-porcellana o una rimovibile con scheletrato con ganci o con scheletrato senza ganci ma con attacchi di precisione , fresature e bracci d'appoggio e coulisse (sconsigliato in una zona frontale) o una protesi rimovibile senza ganci in Nylon! Legga sul mio profilo tra gli articoli "Le protesi dentali fisse Excursus su i vari tipi di protesi fisse. Consigli e suggerimenti per i pazienti" e "La protesi dentali mobili: miste e rimovibili Excursus su i vari tipi di protesi dentali mobili: miste e rimovibili. Consigli e suggerimenti per i pazienti" scritti da me e da mia figlia Claudia. Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia, e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia ed Endodonzia, la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento

  • A chi rivolgersi?
    Ecco una serie di studi dentistici a cui chiedere informazioni sulle protesi fisse e mobili.