Domanda di Protesi

Risposte pubblicate: 8

Ho 52 anni e una bocca vergognosa

Scritto da cinzia / Pubblicato il
Ho 52 anni e una bocca vergognosa ma dopo anni di cura e torture varie la paura mi impedisce di rimettere a posto il tutto che è veramente disastroso. Non ho più praticamente denti miei e quei pochi dondolano che è una meraviglia e diverse radici da togliere su un osso quasi completamente ritirato. Anche se sono giovane vorrei mettere una dentiera e chiedere se si può fare in clinica e non ambulatorialmente e se esiste una tale clinica nella provincia di Ascoli Piceno o di Ancona. Grazie mille
Un apparecchio totale se ben fatto, si porta bene con ottimo comfort. L'importate è che venga eseguita ad arte con grande precisione. Può dare estetica e buona masticazione. In uno studio privato si può eseguire con ottima privacy e senza problemi. Sono necessarie diverse sedute, come dal sarto per confezionare un vestito veramente su misura. Poi, una volta fatta, c'è la possibilità di dover tornare per piccoli ritocchi e aggiustamenti successivi. Questo il quadro più usuale.. Ma se lei intende per clinica un posto convenzionato con ASL etc, allora la domanda e la risposta sono diverse..
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Cinzia, le consiglio di rivolgersi agli uffici URP (Uffici Relazioni con il Pubblico) delle Aziende Sanitarie delle Povincie di Ascoli Piceno e di Ancona. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Cara signora Cinzia, male molto male, perdere i denti per una "stupida" paura! La protesi totale è meglio farla in uno studio Privata da un Professionista noto. In ospedale non la fanno! Non so cosa intenda per Clinica, spero non queste cliniche low Cost (a basso costo) che stanno sorgendo come funghi velenosi, capaci di dare solo bassa qualità. Ripeto la faccia presso uno studio Dentistico privato della sua zona! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig.ra Cinzia, come mai non vuole farsi curare ambulatorialmente? Le assicuro che il livello clinico in Italia è altissimo. Comunque può anche provare a contattare una università a lei vicina e vedere se sono disponibili. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Gentma Sigra Cinzia, avrà certamente ottime ragioni, che presumo non siano di ordine tecnico che la spingono ad optare per la struttura pubblica. Posso dirle, con certezza, che in molte regioni d'Italia, compatibilmente con tempi di attesa più lunghi rispetto al privato, molte le strutture pubbliche che eseguono buoni manufatti protesici, spero sia così anche nelle Marche. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Cosimo Coscia
Collegno (TO)

Gentile Sig.ra Cinzia, il fatto che lei è ben disposta alla protesi mobile è di per sè una cosa estremamente positiva. Una mobile ben fatta non ha molto da invidiare esteticamente a una fissa; per la sua realizzazione non c'è assolutamente bisogno di una clinica,qualsiasi studio è in grado di prestarle le cure adeguate.buongiorno

Scritto da Dott. Antimo Perfetto
Sant'Antimo (NA)

Penso che lei sia un buon candidato alla protesi totale, anche se non la volesse. Ma non disperi, se ben fatta una protesi può risolvere parecchi problemi. Non conosco però la sua zona, se con clinica intende il servizio pubblico, interpelli la sua ASL e avrà le risposte che cerca. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Sig. Cinzia, l'ambulatorio è un settore della clinica, cambia poco.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Sullo stesso argomento

  • A chi rivolgersi?
    Ecco una serie di studi dentistici a cui chiedere informazioni sulle protesi fisse e mobili.