Domanda di Protesi

Risposte pubblicate: 11

Il dentista mi ha proposto di mettere le faccette...

Scritto da andrea / Pubblicato il
Mi è stato montato un ponte, purtroppo dopo 3 anni un dente si è rotto masticando un panino, ora il dentista mi ha proposto di mettere le faccette, saranno resistenti? potrò mangiare un panino senza il rischio di rompere il dente di nuovo?  Grazie in advance per il vostro aiuto
Ponte protesico di tre elementi in Zirconio porcellana. Da casistica della Dr.ssa Claudia Petti di Cagliari
Caro Signor Andrea, forse si è spiegato male. Dice di avere un ponte, ossia una protesi con corone, di solito in oro porcellana o zirconio porcellana (ci dica il materiale) che costituiscono elementi di ponte (denti che mancano) e pilastri (denti che ci sono e che sorreggono i denti che mancano) e che si è rotta una faccetta, da come parla, di una corona del ponte. Ora il suo Dentista le propone di mettere le faccette, non capisco, le faccette non possono sostituire un ponte o si riferisce al fatto che altri denti che hanno patologie vestibolare(esterne) dei denti saranno trattate con faccette? O forse erano semplicemente denti rivestiti con corone ( ma senza sostituzione di denti che mancavano, ma allora non è un ponte, ma solo una protesi fissa e si è fratturata una corona che ora la si vorrebbe sostituire con una faccetta? ma non sarebbe possibili lo stesso perchè sotto la corona c'è un moncone preparato. ) Sia gentile si spieghi meglio se vuole una risposta.In ogni caso legga nel mio profilo "Le protesi dentali fisse Excursus su i vari tipi di protesi fisse. Consigli e suggerimenti per i pazienti" Scritto da me e da mia figlia Claudia per voi. La aiuterà a capire e spiegarsi bene! Le lascio una foto di un ponte con un elemento di ponte e due pilastri che lo "portano", in zirconio-porcellana, così capisce cosa sia un ponte. Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Andrea, la sua domanda è un po' confusa. Dice di avere un ponte da 3 anni ed ora un dente rotto. Non si capisce se il dente rotto si riferisca ad uno degli elementi del ponte oppure a qualche altro dente. Nel primo caso dovrebbe sostituire il ponte se invece il problema investe un dente non riferito al ponte la soluzione della faccetta è una valida soluzione. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. Andrea, non si capisce bene qual'è il suo problema. Forse si è rotto il rivestimento di ceramica e non il dente. Potrebbe essere più preciso. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Non ho capito la richiesta quale sia.

Scritto da Dott. Alessio Battistini
La Spezia (SP)

Sig. Andrea, purtroppo non conosciamo il suo caso e non possiamo sapere se lei lei potrà addentare un panino senza rompere il dente.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentmo Signor Andrea, se non ho capito male, intende dire che si è scheggiato o è saltato completamente il rivestimento in resina o ceramica. Se fosse così, l'intervento che il suo dentista le ha proposto è corretto. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Cosimo Coscia
Collegno (TO)

Mi perdoni se rispondo alla sua domanda generalizzando un concetto per tutti gli avventori del portale. Quando inserite un quesito, cercate di inserire dati in quantità adeguata per consentirci di dare risposte che abbiano un barlume di senso, viceversa perderemmo tempo in due, noi a rispondere e voi a leggere. Nel caso specifico, non dice di che materiale è fatto il ponte, se è inferiore superiore, anteriore, posteriore, come è stato fissato, definitivamente o provvisoriamente, il dentista che ha proposto le faccette come riparazione è lo stesso che ha installato il ponte? è stata fatta una radiografia che escluda altri problemi? le è stata riscontrata la presenza di abrasioni da serramento? Capisce bene che via web già non è per nulla scontato il dare una risposta centrata, se in più mancano anche i dati oggettivi di base, è praticamente impossibile. Ci riscriva e saremo più precisi. Cordiali saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile sig. Andrea, quello che conta quando si progetta una protesi, è il carico occlusale e il tipo di muscolatura che dovrà sostenere la protesi. Quindi nella progettazione protesica bisogna fare le prove relative e inoltre è necessario che il dentista sia esperto in protesi. Le faccette hanno delle precise indicazioni, ma senza vedere i modelli non si può dire se sono indicate in questo caso. Bisogna poi calcolare il tipo di occlusione, se per esempio è traumatica: anche in questo caso sono controindicate. Pertanto, quello che conta è la visita, cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Maria Grazia Di Palermo
Carini (PA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentmo Signor Andrea, notizie frammentarie e contraddittorie (vedi risposte sopra) solo notizie logiche potranno indurci a formulare un consiglio per lei utile.

Scritto da Dott. Antimo Perfetto
Sant'Antimo (NA)

Non capisco la domanda, perché se prima c'era un ponte, come fa a mettere delle faccette?. Il dente dovrebbe essere già abbondantemente limato. Probabilmente ha usato termini scorretti (che per un paziente non è reato), ma anche tentando di interpretare non riesco a comprendere.

Scritto da Dott. Luca Boschini
Rimini (RN)
Consulente di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento

  • A chi rivolgersi?
    Ecco una serie di studi dentistici a cui chiedere informazioni sulle protesi fisse e mobili.