Domanda di Protesi

Risposte pubblicate: 14

Sono senza denti nell'arcata superiore

Scritto da juri / Pubblicato il
Salve, sono un ragazzo di 32 anni, scrivo perchè ho un grosso problema. Ho una situazione critica all'arcata superiore, praticamente sono senza denti, mentre l'arcata inferiore è a posto. Vorrei sapere come deve muovermi. Vorrei fare, vista la situazione irrecuperabile, una protesi all'arcata superiore. Esiste la possibilità di fare un'operazione? Cosa dovrei fare?
Gentile Juri, probabilmente si riferisce ad una protesi fissa per l'arcata superiore. Se le condizioni locali e generali lo consentono può effettuare una terapia implantoprotesica. Si affidi ad un buon implantologo che con i dovuti e necessari accertamenti diagnostici sarà in grado di darle tutti i suggerimenti e spiegazioni necessarie. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Signor Juri, le sembrerà sconvolgente, ma deve fare solo questo: andare da un Dentista che deciderà de ci sono i presupposti per riabilitare la sua bocca implantologicamente o con diversi altri tipi di protesi. Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Juri, alla sua ancora giovane età c'è ancora osso disponibile per una protesi fissa su impianti. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Esistono tante possibilità terapeutiche per riabilitare una bocca, ma la prima cosa, la più importante è recarsi dal dentista perchè, vista la sua giovane età e la mancanza totale dei denti nell'arcata superiore non sembra essere un assiduo frequentatore degli studi dentistici. Si affidi ad un professionista che valuterà bene il suo caso e le proporrà le varie opportunità terapeutiche. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Piero Puppo
Imperia (IM)

Caro Juri, fai una panoramica e vai da un serio dentista che sia anche implantologo che ti farà fare una t.c. per valutare la quantità e la densitometria dell'osso e quindi, quanti impianti mettere,con o senza rigenerazione ossea, per riabilitare l'arcata superiore. Saluti,Dott Angelo Beghini Cassano D'Adda MI e Comazzo LO

Scritto da Dott. Angelo Beghini
Cassano d'Adda (MI)

Caro Jury, senza strumenti diagnostici non si può porre diagnosi neanche presuntiva. E' necessario sapere perché anzitutto non ci sono denti, alcune notizie su di te, sulla tua salute, radiografie, altrimenti, non credo che potrò risponderti, cordiali saluti

Scritto da Dott.ssa Maria Grazia Di Palermo
Carini (PA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. Juri, qualsiasi protesi Le verrà  effettuata, dovrà  aver maggiore cura dei denti che natura gli aveva dato gratuitamente. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Angelo Raffaele Izzi
Lainate (MI)

Gentile signore potrei dirle di si, che oggi grazie alla terapia implanto protesica si può far qualunque cosa, invece il mio unico consiglio e' di affrontare la problematica rivolgendosi ad un professionista che dopo un accurato iter diagnostico le esponga un piano di trattamento adeguato alla sua condizione clinica ed alle sue aspettative, cordialità.

Scritto da Dott. Francesco Sforza
Carovigno (BR)

Caro Juri ci sono tante possibilità dipende da quanto vuole spendere e dalle sue condizioni ossee certo che a 32 anni è sicuramente spiacevole rimanere senza denti superiormente. Vada da un bravo dentista e trovi la soluzione più adatta a lei distinti saluti

Scritto da Dott. Domenico Aiello
Catanzaro (CZ)

Gentile signore, vista la sua precaria situazione edentula dell'arcata superiore, le consiglio vivamente di effettuare una nuova radiografia quale la TC cone beam dell'intera arcata superiore, da questa nuova indagine si potrà valutare la sua quantità che qualità ossea, e quindi poter simulare in 3d, ossia in tridimensionale la possibilità di poter inserire eventuali impianti o minimpianti idonei al suo caso clinico. distinti saluti DR. Tommaso Giancane

Scritto da Dott. Tommaso Giancane
Noci (BA)
Consulente di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento

  • A chi rivolgersi?
    Ecco una serie di studi dentistici a cui chiedere informazioni sulle protesi fisse e mobili.