Domanda di Protesi

Risposte pubblicate: 9

Sto rifacendo 2 ponti

Scritto da stefano / Pubblicato il
Salve, sono un pò preoccupato...sto rifacendo 2 ponti dato che dopo 12 anni mi creavano un pò di problemi. Il dentista sui vecchi ponti ha ricreato i monconi per il fissaggio dei nuovi ponti...il problema è che mentre il dentista mi stava togliendo uno dei ponti provvisori un moncone s'è spezzato...il dentista ha allora provveduto a mettermi un perno nel moncone rotto e poi mi ha fatto l'impronta x il ponte definitivo dicendomi che non era nulla di grave e m'ha rimesso i provvisori nell'attesa dei definitivi. come devo prendere questo fatto? Alla fine è una miglioria questo perno come m'ha detto il mio dentista? calcolate che son 2 ponti dovuti alla mancanza di 2 canini superiori. Grazie
Gentile Stefano, non c'è nulla di strano in quello che sta facendo il suo dentista. Probabilmente uno dei denti che sostenevano la vecchia protesi si era infiltrato e rovinato a tal punto da rendere necessario mettere un perno. Stia tranquillo e ascolti con più fiducia il suo dentista. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Signor Stefano, deve prendere questo fatto con estrema fiducia e stima nei confronti del suo Dentista ed io se fossi il suo Dentista e venissi a sapere che il mio paziente è andato a cercare conferme esterne al mio studio ed alla mia persona in particolare, rifiuterei il paziente perchè sarebbe venuta meno la ESSENZIALE componente di stima e di fiducia reciproca, la sola che permetta di fare terapia in modo eccellente! Quindi si confidi col suo Dentista ed esprima a lui dubbi e perplessità che verranno sicuramente "fugati". Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Il guaio che si spezzi un dente all'atto del tentativo di rimuovere un ponte è sempre spiacevole. Ma se le forze applicate nel rimuovere sono state dolci e delicate, allora dipende dal fatto che il dente non era in buona salute, ovvero rei filtrato, oppure era molto rovinato dall'inizio, cioè era cariato e curato da prima del ponte. Ora quindi c'è da fare un perno. Scelta logica, inevitabile e giusta. Tuttavia se fosse stato possibile evitarlo sarebbe stato meglio: i denti con il perno molte volte si rompono dopo tanto tempo, ma cedono.. Il perno fa loro da cuneo, come quello con cui si rompono le radici delle piante, e la radice del dente si frattura in due. Ma questo, se avviene, avviene dopo tantissimo tempo, e nel frattempo si è riusciti comunque a conservare quel dente e rimandarne l'estrazione.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Stefano, il suo odontoiatra dichiara che non è nulla di grave, perché preoccuparsi? Se ha dei dubbi, si faccia rilasciare sempre un referto scritto.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Purtroppo può succedere che si infiltri un pilastro e si fratturi, è proprio una conseguenza se i ponti vecchi non sono più efficienti...si fidi dell'operato del suo dentista.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. Stefano, se si è affidato con fiducia al suo dentista continui ad averla. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Tutto sembrerebbe calzare alla perfezione. Probabilmente la frattura del moncone e il rifacimento dei ponti sono collegati da un filo logico. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

E' difficile dare un giudizio in merito all'accaduto. Sicuramente è difficile considerare l'inserimento di un perno come una miglioria. Va però detto che quello che le è successo è una possibile complicanza e purtroppo, in quanto tale, un'evenienza indesiderata assolutamente non ricercata dal suo dentista. Purtroppo può capitare e le ha risolto il problema come meglio a creduto e potuto.

Scritto da Dott. Luca Boschini
Rimini (RN)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Stefano se il pilastro si è fratturato perchè debole o infiltrato è stata la soluzione ideale quindi nessun indugio il perno mantiene e sostiene l'otturazione dove poi verrà posizionato il dente pilastro della protesi, niente di grave distinti saluti

Scritto da Dott. Domenico Aiello
Catanzaro (CZ)

Sullo stesso argomento

  • A chi rivolgersi?
    Ecco una serie di studi dentistici a cui chiedere informazioni sulle protesi fisse e mobili.