Domanda di Protesi

Risposte pubblicate: 4

Colore denti protesi

Scritto da daniela / Pubblicato il
Buongiorno, mi è stata consegnata la protesi mobile parziale dell'arcata superiore e mi sono accorta che il colore dei denti che ho scelto, una volta terminato il lavoro, appare un po' più scuro... tendente al grigio. Secondo voi è possibile cambiare il colore? Il dentista mi ha detto che è un problema, vorrei un vostro parere. Premetto che i denti inferiori, che sono miei, non sono proprio bianchissimi, tuttavia mi sembra che la protesi abbia un colore grigiastro. Grazie
Cara signora Daniela...il colore LO HA SCELTO E LO DEVE SCEGLIERE IL DENTISTA...lei può e deve solo esprimere dei "desiderata"...ora se vuol dire che il colore è sbagliato perchè il Dentista lo ha sbagliato è un conto ...se lei vuol dire che assolutamente si è "intestardita sul volere un colore sbagliato ma che a lei piaceva ed è stata messa in guardia dal dentista...è un'altra cosa!!! Certo che è possibile cambiare il colore...si deve smontare la protesi e rifare i denti col nuovo colore e coi relativi costi....che se è valida la prima ipotesi se li deve assumere il dentista...se è valida la seconda se li deve assumere lei....anche se nel mio studio questo non potrebbe mai accadere...perchè sono SEMPRE IO CHE DECIDO..se il paziente vuole un colore sbagliato, mi rifiuto di fargli la protesi!..............per PROFESSIONALITA'........Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Daniela, si possono sostituire i denti di quella protesi, che corrisponde circa al rifacimento. Ritorni dal suo odontoiatra e riferisca la sua disponibilità alla partecipazione dei costi produttivi, sicuramente le comunicheranno un nuovo preventivo. Si ricordi che a volte per ottenere una buona estetica è più importante la forma dei denti, più del colore che di norma tende al grigio nel paziente fumatore.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile Signora, i denti delle protesi parziali sono in genere denti in resina prefabbricati, cioè non costruiti artigianalmente in laboratorio odontotecnico. Vengono comprati dal dentista in base alla forma ed al colore adatti alla bocca dove devono essere inseriti, in accordo con la scelta del paziente, così com'è avvenuto nel suo caso. Questi denti, una volta inglobati con la resina di colore rosa-gengiva e posizionati nella bocca, dove luci ed ombre giocano strani effetti, possono assumere lievi ed imprevedibili variazioni di colore. A questo punto il colore non può essere più cambiato, se non sostituendo i denti dalla placca protesica con altri di altro colore. Questa operazione ha un suo costo economico! Probabilmente la differenza di colore lei la nota adesso, solo per la novità di portare una protesi appena fatta; ma tale differenza non è percepita dalle persone che la guardano. In tal caso accetti di buon grado la protesi così com'è, perchè non è possibile riprodurre perfettamente il colore dei denti naturali. Se invece la differenza cromatica è rilevante, si accordi col suo dentista per cambiare i denti, partecipando al pagamento della nuova spesa. Cordiali saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Signora, la questione non sta nel chi deve scegliere il colore:il paziente od il professionista perchè in entrambe i casi possono sorgere delle antipatiche controversie, soprattuto sul piano economico. Quando si sceglie il colore di una protesi questo deve essere fatto col paziente in piedi, non sotto la luce della lampada ma possibilmente all'aperto con buona luce solare e di comune accordo medico, paziente alla presenza dell'odontotecnico che realizzerà il manufatto e dovrà ascoltare i desideri del paziente e confermarne la possibilità di realizzazione tecnica, deve vedere il viso del paziente per le dimensioni dei denti, la loro disposizione, eventuali piccole rotazioni e molti altri particolari che saranno discussi da tutti e permetteranno di effettuare un montaggio in cera ed eseguire una PROVA ESTETICA. Solo con la piena soddisfazione di tutti si procederà al montaggio definitivo dei denti.Nessuno è personalmente infallibile in una scelta tanto delicata e personale e quella che le propongo è certamente l'unica via percorribile per evitare contestazioni spiacevoli.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Michele Lasagna
Bereguardo (PV)
Collaboratore di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento

  • A chi rivolgersi?
    Ecco una serie di studi dentistici a cui chiedere informazioni sulle protesi fisse e mobili.