Domanda di Protesi

Risposte pubblicate: 6

Seguito alla domanda: Protesi ed estetica

Scritto da Fiore / Pubblicato il

Facendo seguito alla domanda di qualche giorno fa, per ciò che riguardava la necessità di migliorare esteticamente la protesi che porto in bocca, ringraziandoVi per le gentili risposte, INVIO una foto, per valutare, entro ovviamente certi limiti, la possibilità di migliorare l'aspetto estetico dell'arcata superiore frontale. A tal fine vorrei far notare ( anche se sulla foto appare meno evidente rispetto la realtà) gli inestetismi che personalmente percepisco in modo sensibile e che mi infastidiscono molto: 1) I due canini in particolar modo quello di sinistra, guardando la foto frontalmente (in realtà è quello di destra) è lunghissimo, ingombrante e con gengiva rigonfia fin da quando è stata inserita la protesi definitiva rimasta da cementare per fortuna; 2) l'incisivo laterale appena vicino al canino appena citato sembra sospeso e quindi l'impressione di non esserci gengiva; 3) l'altro canino opposto (quello di destra guardando la foto), anche se è più in armonia con la gengiva, appare più lungo e voluminoso rispetto agli incisivi centrali; Insomma non tollero queste imperfezioni, anche perchè tanti anni fa, quando c'erano i denti naturali seppur conciati mali, non erano di queste dimensioni ed in disarmonia con le gengive. Tutto il problema estetico, a mio avviso è derivato dall'intervento che il dentista mi ha fatto sulle gengive, per non so quale motivo, e che dopo anti tanti mesi prima che le gengive guarissero il risultato è stato orribile. Comunque, lasciando stare il passato, chiedo ancora a Voi Egregi Dottori, da una prima visione di questa foto anche se non fedelissima alla realtà (peggiorativa) e prima di decidermi di recarmi al più presto presso uno studio dentistico più soddisfacente alle mie richieste, cosa è possibile fare per migliorare l'aspetto estetico dell'arcata superiore frontale? Grazie per la cortese disponibilità

 

Precedenti:

http://www.dentisti-italia.it/dentista_domande/protesi/1626_protesi-ed-estetica.html

Gentile Paziente, la foto anche se non particolarmente di qualità, esprime abbastanza. I problemi sono diversi, certamente un pessimo adattamento dei margini delle corone alla preparazione dei monconi che certamente ad un esame clinico risulteranno debordanti, la dimensione degli elementi è un fatto costruttivo del laboratorio, ma comunque credo che qualsiasi Collega sia d'accordo con me nel ritenere che è in ogni caso responsabile l'odontoiatra. L'inestetismo per la mancanza di gengiva all'incisivo laterale, è evidente. Personalmente l'avrei trattata con un innesto osseo o, se possibile, con una espansione ossea, ma questo sarebbe da vedere con una visita, ed in unltimo consiglierei un lavoro in zirconia, che dà risultati estetici inimmaginabili. Se lo desidera, se non trova di meglio, se le fa piacere, le offro una visita gratuita visto che non sono molto distante da Lei. Gustavo de Felice, Sapri (SA).
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo De Felice
Sapri (SA)

Cara Signora Fiore... ha veramente inaccettabili problemi estetici...quindi sono pienamente in accordo con Lei, che non si possa convivere con essi. -Ha una importante gengivite-Ha una alterazione della forma a festine della gengiva frontale e dei suoi rapporti completamente sbagliati con le corone -Ha delle corone protesiche mal modellate e irrazioneli dal punto di vista parodontale e protesico -Ha il canino dx enormemente lungo e il laterale sinistro che "sprofonda" in una gengiva che evidentemente ha perso l'osso di sostegno...CHE FARE?...Lei ha bisogno di chirurgia estetica parodontale fatta a regola d'arte e di sostituire la protesi con un'altra con una estetica che al giorno d'oggi deve e può essere ECCELLENTE ...anche la forma dell'equatore delle corone e delle convessità assiali e trasversali sono sbagliate ...le corone devono avere un profilo più slanciato e bello ...le dirò di più...addirittura sono sbagliati gli angoli incisali degli incisivi centrali e laterali...sono troppo "maschili"...lei è una donna e il dente deve essere più femminile con angoli più smussi ed eleganti...per fare questo non basta l'abilità chirurgica, tecnica...professionale...ma occorre anche capacità creativa, estetica, senso del "bello"...mi permetto di riscriverle quello che già le avevo scritto nel suo precedente post: Cara Signora Fiore ... dovrei visitarla per consigliarla ... è antipatico..proporsi...ma da 32 anni mi occupo oltre che di Parodontologia e Gnatologia, anche soprattutto di Riabilitazioni Orale Complete in Casi Clinici Complessi... quindi è il mio "pane quotidiano occuparmi di casi come il suo... se non trovasse colleghi a Lei più vicini o non la "soddisfacessero"...mi contatti pure...cliccando sul mio nome entra nella mia pagina di presentazione dove trova email, indirizzi e telefono...Cordialmente suo Gustavo Petti, Parodontologo, Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Fiore, ha un lavoro proprio inaccettabile ed ha ragione a lamentarsi, purtroppo li è tutto da rifare sia parodontalmente che protesicamente. Pertanto non aspetti ancora e cerchi di trovare un professionista all'altezza della situazione, chiedendo almeno di visionare fotograficamente altri lavori da lui eseguiti + o - della stessa complessità, per non incorrere ancora una volta in una spiacevole sorpresa alla fine del lavoro. Le ripeto noi abbiamo pubblicato molti lavori di protesi sia su impianti che non, di interventi paradontali, di denti in zirconia, ecc. trovi nel portale il professionista che secondo lei più la soddisfa. Dentisti-Italia è una garanzia. Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Maurizio Serafini
Chieti (CH)

Anche se la foto non è delle migliori, concordo nel fatto che si può (e si deve) fare di meglio.

Scritto da Dott. Alberto Ricciardi
Trebisacce (CS)

Le consiglio di trovare un parodontologo per la cura dei tessuti gengivali e un protesista per cercare di migliorare il lato estetico. E' un caso impegnativo, ma risolvibile. Buona serata

Scritto da Dott. Giancarlo Dettori
Sassari (SS)

Sig. Fiore, Gustavo afferma che lei è una donna, ma dalla presentazione mi sembra uomo, comunque mascolini o no, si può migliorare l'estetica e ottenere qualcosa di più armonico. Dalla foto noto, nella regione superiore sinistra, delle lesioni alla gengiva aderente e un’altra lesione all'angolo labiale destro, queste lesioni devono essere accertate e non trascurate.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Sullo stesso argomento

  • A chi rivolgersi?
    Ecco una serie di studi dentistici a cui chiedere informazioni sulle protesi fisse e mobili.