Domanda di Protesi

Risposte pubblicate: 7

Ho fatto una protesi totale

Scritto da sandro / Pubblicato il
Buon giorno, ho fatto una protesi totale quella sopra con perni e bene o male riesco a portarla anche se ci sarebbe da dire, quella sotto senza perni. Il dentista mi aveva detto che non ci sarebbero stati problemi invece non riesco a mangiare perché si sposta di continuo addirittura solo il verso di bere mi si alza sono andato diverse volte a lamentarmi e quello che sa fare il dentista e di imbrattarla di silicone che non ha neanche un sapore gradevole. Ora dopo tante volte che mi sono lamentato mi dice che il rimedio è mettere i perni anche a quella sotto con un a spesa di €1200,00  che non era prevista. Dico io possibile che tutti la portano e io no?
Sig. Sandro, non tutti tollerano la protesi mobile totale inferiore, molte persone convivono facilmente con la protesi totale mobile superiore e a volte hanno problemi con l'inferiore, che deve essere stabilizzata con impianti, perché ha minor superfici di appoggio, si trova su un’articolazione in continuo movimento, con interferenze linguali, la superiore non ha interferenze articolari e linguali inoltre copre una maggior superficie, rendendola stabile, in alcuni casi, anche senza impianti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Abitualmente, e per vari motivi, le protesi mobili inferiori complete hanno e danno i problemi che lei riferisce...per stabilizzarle necessitano spesso 2 impianti. Lei ci scrive come è possibile che tutti la portano? Probabilmente sono pazienti con "situazioni" ossee e mucose migliori delle sue...

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile paziente, le situazioni cambiano non solo in funzione dell'anatomia della bocca, ma anche sulla base delle aspettative del paziente. Nella mia trentennale esperienza ho visto pazienti soddisfatti di protesi "ballerine" e altri che mal sopportavano una minima (naturale) mobilità. Si consigli con il suo dentista e si faccia applicare 2 impianti - meglio collegati da una barra - per stabilizzare la sua protesi. Cordialmente.

Scritto da Dott. Giuseppe Scandale
Roseto degli Abruzzi (TE)

Caro signor Sandro...le racconto come faccio io in studio...le protesi totali, saprà, devono la loro tenuta ad un meccanismo di "vuoto" che si crea sotto di esse tra loro e la gengiva...e stia sicuro che non le muove neanche le cannonate..orbene...se si muovono i casi sono due...o non sono realizzate a regola d'arte...o la sua cresta ossea ed il fornice della bocca sono insufficienti...bene...ammmettiamo che siano fatte a regola d'arte (arte che oggi sta scomparendo)...perchè è molto più facile mettere due impianti per tenere la protesi che fare una protesi con una forma, un bordo di chiusura soprattutto posteriore = post dam ... fatti in modo eccellente...è un lavoro lungo che bisogna saper fare..ma diamolo per buono...allora cosa faccio se ci fossero insufficienze di creste ossee o di fornice?...aumento la cresta ossea con intervento di Chirurgia ossea rigenerativa paroodontale preprotesica e approfondisco il fornice con altri interventi... gliene faccio vedere uno solo per darle un'idea ecco il link ... Approfondimento del fornice ... come vede gli impianti servono a poco in protesi totale ...badi ho detto poco...perchè ci sono casi eccezionali in cui servono molto!!! Ma che servano sotto e sopra...mi sembra strano!...quantomeno...Cordialmente Gustavo Petti Parodontologo in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile signor Sandro, sappia che sull'argomento della protesi totale sono stati scritti letteralmente "una montagna" di libri e ogni autore, da Schreinemakers in poi ha proposto la sua tecnica, ma è tutt'ora oggetto di discussione. Come hanno già accennato i miei valenti colleghi, le variabili sono tante: volume e morfologia dell'osso, muscoli, frenuli, e quant'altro, non ultimo...quantità e qualità della saliva. Tutti questi fattori concorrono alla riuscita o al fallimento dell'impresa. Per realizzare una buona protesi mobile totale ci vuole anche passione e competenza. Solo quando abbiamo esaurito tutte le risorse ricorriamo alla stabilizzazione con impianti (meglio 4 che 2 e sicuramente con una barra) .
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Alberto Ricciardi
Trebisacce (CS)

Buongiorno sig. Sandro, il problema che lei manifesta è molto più frequente di quanto lei no creda ed è legato al fatto che nei movimenti il pavimento della bocca si alza e quindi tende a sollevare la protesi. Se vuole risolvere il problema in modo molto confortevole può ricorrere ad una protesi a supporto implantare (minimo 4) che è fissa. Spesso è possibile, specie nell'arcata inferiore, ricorrere al carico immediato che le permette di avere una protesi fissa in poche ore. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Alvise Cappello
Padova (PD)

Gentile paziente, dibito molto che con solo due impianti una protesi sia stabilizzata come penso che desideri lei. Con quattro (correttamente eseguiti) sono abbastanza sicuro del risultato, con due sono quasi certo dell'insoddisfazione.

Scritto da Dott. Sergio Formentelli
Mondovì (CN)
Collaboratore di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento

  • A chi rivolgersi?
    Ecco una serie di studi dentistici a cui chiedere informazioni sulle protesi fisse e mobili.