Domanda di Pedodonzia

Risposte pubblicate: 10

Ho 2 bimbi di 7 e 5 anni e tutti e due hanno i denti cariati

Scritto da edi / Pubblicato il
Salve, ho 2 bimbi di 7 e 5 anni e tutti e due hanno i denti cariati, stiamo andando dal dentista. Mi hanno detto che non si possono curare e non devono essere curati perché sono da latte, (anche un pediatra ce l'ha detto!!) allora è sbagliato portarli dal dentista o no? Grazie a tutti
Caro Signor Edi, a 7 anni sono erotti gli Incisivi e i primi molari. A 5 anni, nessun dente permanente ancora. Di solito e se in regola e se età anagrafica e scheletrica corrispondessero e consistenza di osso e gengiva fossero nella norma! Quindi i denti decidui devono stare ancora in bocca per molti anni prima di essere sostituiti dai permanenti. Da questo si evince che debbano essere curati e mantenuti in bocca altrimenti si avrebbero discrepanze nella crescita scheletrica del mandibolare e del mascellare con formazione di Disgnazie (denti storti per intenderci) con conseguente necessità di terapie Ortodontiche fastidiose e costose! A parte il fatto che se cariati costituiscono foci infettivi per tutto l'organismo con pericolo di malattie focali a distanza. Dica al Pediatra che almeno questo lo avrebbe dovuto sapere ed in ogni caso è cultura Generale di ogni Medico di qualsiasi Specializzazione sapere queste cose! Quindo porti i suoi figli entrambi dal Dentista! Subito dato che li avrebbe già dovuti portare da anni per un controllo generale odontoiatrico e di accrescimento scheletrico e malformazioni e palato ogivale e vizi di malposizione della lingua e tanto altro oltre che per essere informati sulla somministrazione del fluoro, su come si puliscono le gengive e i dentini etcetcetc. Cari saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Cambi pediatra e dentista, subito. Perchè i denti da latte si curano e si debbono curare! Inoltre è fondamnetale che i bambini (e i genitori!) ricevano informazioni complete riguardo una corretta prevenzione domiciliare, altrimenti risolti questi problemi, ne ricompariranno subito altri su nuovi denti. E' necessario che faccia visitare i suoi figli da un dentista esperto in Pedodonzia (denti dei bambini) per iniziare il prima possibile la terapia più opportuna e per ricevere tutti questi indispensabili suggerimenti di prevenzione.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo De Carli
Majano (UD)

Non è affatto sbagliato portarli da un dentista, nonostante la giovane etá, e, per la precisione, da un Pedodontista, cioè un dentista specializzato nella cura dei bambini (ne esistono di privati ed anche in strutture pubbliche). I suoi figli dovranno tenere quei denti in bocca per parecchio tempo ancora, se si tratta di denti permanenti in primis (ma questo discorso può valere solo per il bambino di 7 anni, che dovrebbe avere in arcata incisivi e primi molari definitivi) ma anche se si tratta di denti decidui (se si sono cariati i molari decidui e/o i canini decidui, verranno sostituiti fra diversi anni). Mantenere carie attive in bocca su denti che non dovranno essere estratti a breve, oltre a portare a sintomatologie dolorose per i suoi figli (ascessi etc etc), è negativo per la dentatura adiacente - lo sviluppo dento scheletrico dei bambini e la salute in termini generali. Il consiglio è quindi di farli curare da un dentista specialista. Dentista che inoltre istruirà i suoi figli ad una corretta igiene orale, di fondamentale importanza.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia

Mi dispiace che anche il pediatra sia così ignorante da non sapere che i denti da latte si devono curare per almeno tre ragioni: servono per masticare finché non erompano i denti permanenti, servono per mantenere un normale equilibrio occlusale per i denti permanenti e si curano per evitare dolori. Porti i suoi bambini da un dentista esperto della cura dei bambini, che può trovare nella Clinica Odontoiatrica dell'Universtà più vicina nel reparto di Pedodonzia. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Prof. Giuliano Falcolini
Roma (RM)

E' un vecchissimo modo di pensare: tanto sono di latte e li cambiano... Dia retta ai consigli dei Dott. Petti e De Carli!

Scritto da Dott. Pierluigi Scaglia
Calenzano (FI)

Il valore del dente da latte è in funzione della età del bambino: a 5 e 7 anni se i dentini sono quelli posteriori, sono destinati ad essere sostituiti dai premolari definitivi a 10 anni circa. Quindi ora questi denti da latte hanno ancora un grande valore. Faranno "in tempo" se non curati, a far male, impedire la masticazione e la crescita, e dare infezioni e se si sgretolano o se andranno tolti, creeranno spostamenti recuperabili con fatica della crescita dei definitivi corrispondenti e ci sarà una alterazione degli spazi. Non tutti i dentisti di dedicano alla cura di bambini così piccoli. E' necessario reperire un dentista pediatrico che lo faccia e lo esegua senza stress per i bambini. Per farlo con serenità la tecnica ideale è quella della sedazione cosciente con protossido, del tutto innocua ed adatta a bambini di questa età. Legga i miei numerosi articoli in proposito in questo sito e nei miei siti. Pensi bene di rivedere accuratamente le abitudini igieniche ed alimentari di questi piccini, perchè ci sono certamente gravi errori da correggere.. Ricordi per capire meglio queste cose, la favoletta di Esopo "la volpe e l'uva": la volpe rinuncia perchè non ci arriva, ma adduce la scusa "nondum matura est"..
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Signor Edi i denti decidui sono molto importanti. E devono rimanere in arcata per mantenere lo spazio dei denti permanenti che arriveranno. Tenga presente che gli ultimi denti permanenti usciranno tra gli 11 e i 12 anni. Fino a quell'eta i denti decidui devono fare il loro lavoro. Per tutto questo periodo non possono rimanere in bocca senza essere curati. Se proprio sono un condizioni irrecuperabili verranno estratti e lo spazio conservato con un apparecchio mantenitore di spazio. Si rivolga ad un pedodontista (che è il dentista che si occupa proprio dei bambini ) per curarli e capire insieme come mai i bimbi hanno entrambi denti cariati per evitare che capiti ancora in futuro. Se é il caso il pedodontista la indirizzerà anche da un ortodontista per valutare l'occlusione. Cordiali saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Francesca Ferrazzano
Napoli (NA)

Un bimbo senza sorriso è come un giardino senza fiori. Trovo assurdo non curare i denti decidui solo perchè andranno cambiati. Cambi lei dentista e pediatra.

Scritto da Dott. Giuseppe Scandale
Roseto degli Abruzzi (TE)

Sig. Edi, senza conoscere la versione dei colleghi è difficilissimo risponderle, se nel suo caso sono indicate delle cure; ma di certo posso dirle che la carie è una patologia facilmente prevenibile, con delle semplicissime istruzioni personalizzate dettate da un igienista dentale, queste le permetteranno di conservare sani a vita i denti dei suoi figli. Se non investirà ora in questo professionista, più avanti oltre i danni, le spese si eleveranno a potenza.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Signora, capita di trovare qualche medico ignorante. Lei ne ha incontrati due!

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)
Consulente di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento