Domanda di Pedodonzia

Risposte pubblicate: 10

Abbiamo un bimbo di 16 mesi con il frenulo sub-linguale corto

Scritto da Iuana / Pubblicato il
Buongiorno, abbiamo un bimbo di 16 mesi con il frenulo sub-linguale corto. Ci hanno consigliato l'intervento chirurgico in anestesia totale (già prenotato per il mese di gennaio 2014). Siamo molto spaventanti non dall'intervento in se ma dal fatto che debba essere eseguito in anestesia totale. Volevo chiedere un consiglio su come dobbiamo comportarci: eseguire l'intervento o aspettare? A chi possiamo rivolgerci nella nostra zona (prov Imperia) per un consulto? Ringrazio anticipatamente e porgo i miei più cordiali saluti. Iuana.
L'intervento relativamente semplice se rientra nella routine chirurgica, nella sua esecuzione viene regolarmente eseguito anche in sedazione se si è organizzati ed autorizzati a farlo, evitando i rischi dell'anestesia generale Cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Signora Iuana, non farei assolutamente l'Anestesia Generale per il semplice fatto che non è necessaria ed è sempre, sia pur eccezionalmente, pericolosa! Oggi, col Laser (qui si che il Laser è utile :) ) e con la Sedazione Cosciente, è un intervento di cinque minuti, tranquillo, sicuro e senza rischi! Personalmente userei solo un approccio giusto, calmo, affabile con lei e riuscirei a procedere alla frenulectomia in modo tradizionale. Sempre per me, il Bisturi permette un contatto chirurgico diretto che trasmette sensibilità e quindi capacità! In 35 anni di Onorata Professione non ho mai avuto bisogno di sedare un paziente anche il più "difficile", Fobico e con attacchi di panico! Basta saperlo "prendere, per così dire"! Cerchi un Dentista Organizzato per questo tipo di interventi in tal "senso"! Qui su Dentisti Italia li Troverà. Se non sapesse cercare e trovare, le indico il Dottor Paolo Passaretti di Civitanova Marche Alta in Provincia di Macerata. E' un Professionista validissimo che conosce e pratica con sicurezza questa metodica sia di Sedazione che con Laser! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Estetica Dentale e del Sorriso e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Oggi il miglior modo di procedere, per la frenulectomia ad un piccolo paziente, è con la sedazione cosciente ed il laser. Eviterei assolutamente l'anestesia totale. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile signora, non è possibile darle suggerimenti sull'opportunità o meno di eseguire l'intervento senza vedere il bimbo. Data l'età l'anestesia generale è l'unico modo per intervenire senza che al bambino rimanga memoria di un'esperienza che, per quanto sia bravo il chirurgo, sarà sempre un evento sgradevole.

Scritto da Dott. Alvise Cappello
Padova (PD)

Se il frenulo linguale è sicuramente corto è indispensabile tagliarlo. Come le hanno detto i miei colleghi è semplice e si può fare con anestesia cosciente. Perchè non lo chiede al suo dentista? Cordialmente

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

Buongiorno premetto che non ho mai dovuto curare i pazienti odontofobici con sedazione cosciente o anestesia generale, anche se mi è capitato ma solo perchè me lo hanno espressamente richiesto e per agevolare la persona rendendola calma e tranquilla ho agevolato la loro richiesta. A fine intervento i pazienti mi riferiscono che la sedazione cosciente non era necessaria ma tralasciando questo particolare ad oggi esiste il laser che è indolore e veloce, quindi se proprio deve farlo si affidi a medici che lavorano con il laser e vedrà che sarà soddisfatta. Buona giornata
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Fabio Vaja
Milano (MI)

Non mi trovo d'accordo con i colleghi. A 16 mesi, cioè un anno e 4 mesi, non ritengo possibile fare un intervento seppur banale del genere in sedazione cosciente e anestesia locale. Un'anestesia generale di così breve durata, in ambiente ospedaliero, mette al sicuro suo figlio. Il mio consiglio è quindi di fidarsi dei colleghi e di non avere paura dell'anestesia in sé, se eseguita da un anestesista in ospedale. Cordialmente. Dott. Marco Iorio Socio Attivo Società Italiana di Chirurgia Orale e Implantologia
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Marco Iorio
Castelletto sopra Ticino (NO)

Buongiorno, direi che è assolutamente da evitare l'anestesia totale per il rapporto rischio beneficio, ma come detto dai Colleghi, con laser ed eventuale sedazione cosciente è possibile eseguire l'intervento rapidamente e senza rischi.

Scritto da Dott. Michele Paradiso
Nichelino (TO)

Ringrazio il dr. Petti per aver segnalato il mio metodo. Infatti, abbinando la sedazione cosciente inalatoria con protossido (del tutto innocua, al 100%) con il laser, ho effettuato numerosi interventi di questo tipo in bambini così piccoli, evitando loro sia lo stress generale dell'ospedale, che il pericolo ed il trauma della anestesia totale. Legga i miei articoli sulla frenulectomia laser assistita nel mio sito e in questo stesso sito. Al massimo, grazie alle caratteristiche del laser (no sangue, no punti, guarisce mentre tocca etc) tutto si risolve con una tachipirina un ora dopo, una tantum. E il giorno successivo il bimbo si alimenta senza problemi e svolge le sue attività abituali.. Inoltre c'è da dire che tecnicamente l'intervento col laser espone molto meno ai rischi di una recidiva, cioè alla necessità di un secondo intervento a distanza di tempo analogo. Provi a cercare vicino a lei se trova un dentista con l'abbinamento protossido e laser.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig.ra Ivana, l'anestesia totale mi sembra eccessiva. Molto meglio il laser in sedazione con il protossido o farmacologica. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento