Domanda di Pedodonzia

Risposte pubblicate: 8

A mio figlio di 11 mesi sono nati due incisivi laterali superiori sinistri

Scritto da Liana / Pubblicato il
Salve, a mio figlio di 11 mesi sono nati due incisivi laterali superiori sinistri vorrei sapere cosa devo fare, se portarlo da un dentista ed estrarne uno. Sinceramente è una cosa molto strana e da quello che un amico medico mi ha detto anche molto rara. Come mi devo comportare? Grazie infinite
Cara Signora Liana, tra i 5 e gli 8 mesi erompono gli incisivi centrali Decidui. Tra i sette ed i dieci mesi, quelli laterali. Lei potrebbe, non avendone le competenze Medico Odontoiatriche, non saper identificare in modo sicuro di quali incisivi si tratti. Porti quindi il suo bimbo da un Dentista Pedodontista anche perchè è importante una prima visita a prescindere dall'attuale circostanza. Sarebbe importante farla fin dai primissimi mesi neonatali!In bocca al Lupo e stia Tranquilla!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Signora, senza entrare in spiegazioni troppo tecniche, le suggerisco una visita del suo bambino da un dentista che si occupa di pedodonzia (denti dei bambini), perchè l'anomalia della dentizione nel caso del suo bimbo, lo scrivo senza una visita o una fotografia, potrebbe essere classificata come iperdonzia (presenza in eccesso di uno o più denti rispetto alla relativa dentizione) o anomalie dentali morfologiche (dens in dente, dens evaginatus, denti congiunti, ecc.). In questo modo potrà valutare con il collega la strategia terapeutica più opportuna e stabilire il tempo corretto per un eventuale intervento. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo De Carli
Majano (UD)

Gentile Sig. Liana, deve portare suo figlio da un pedodontista che farà una diagnosi. Sarà lui a decidere in base alla visita la eventuale terapia da intraprendere, Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile paziente le consiglio una visita odontoiatrica. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Stefano Salaris
Roma (RM)

Nello sviluppo dentario si possono riscontrare le anomalie dentali numeriche. Queste possono essere anomalie di numero per difetto o per eccesso: ipodontia: congenita assenza di uno o più denti; anodontia: congenita assenza completa dei denti; edentulismo: mancanza di denti parziale; agenesia dentaria: assenza congenita del germe dentario di uno o più denti. iperdonzia: sovrannumero di denti rispetto alla norma. Tutte situazioni che necessitano ovviamente di una visita e di una diagnosi di un pedodontista.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Come dicono i colleghi, bisogna essere sicuri che veramente ci sono due incisivi laterali. Questo non è impossibile per quanto raro.. Un dentista, specialmente se si occupa di bimbi, lo capisce di sicuro. Altre figure (pediatra, mamma, medici vari) potrebbero pure sbagliarsi..! Se veramente è così, la domanda che lei si pone non è sbagliata: forse meglio estrarlo, per evitare scombinamenti vari della occlusione. Che vista la età precocissima, sarebbero spostamenti notevolissimi perchè questo doppio incisivo influenzerebbe tutta la simmetria delle arcate etc etc. Come fare una estrazione ad un bambino così piccolo?? SENZA stress per lui. Difficile ma non impossibile: legga la non invasività delle procedure col protossido e della sedazione nei miei articoli qui del sito, e nei miei due siti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Liana, basta una semplice visita odontoiatrica, se si tratta di un caso molto raro potrà essere utilizzato per una pubblicazione, in qualunque caso non è lei che deve decidere se questo dente va tolto.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Solo un dentista potrà valutare la dentizione di suo figlio e procedere ad una corretta terapia. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento