Domanda di Pedodonzia

Risposte pubblicate: 4

Pu├▓ un dente rimanere leggermente macchiato dal sangue fuoriuscito da una ferita alla gengiva?

Scritto da mazzocchi / Pubblicato il
Ringrazio molto tutti per le risposte. Terrò sicuramente d'occhio la bocca del mio bambino per i prossimi giorni. Mi avete tranquillizzata molto, e tornerò a disturbarVi dovesse cambiare la situazione. Ne approfitterei per porgerVi un'altra domanda. Questa volta si tratta della mia bimba di 4 anni. Circa 8 mesi fa cadde, provocandosi, apparentemente, solo una piccola ferita nella gengiva, velocemente scomparsa. Dopo circa 1 mese e mezzo, però, un incisivo le si è gradualmente scurito. Trovandomi all'estero, contattai telefonicamente il dentista in Italia, il quale mi disse che, se non c'era nessun altro segno di infiammazione, non dovevo preoccuparmi. Immaginavo che il dentino sarebbe rimasto grigio fino alla venuta del nuovo, invece, gradualmente, è tornato, nel giro di circa 1 mese e mezzo, del colore originario (solo una lievissima sfumatura, rispetto agli altri, appena percettibile). Mio papa' ha ipotizzato si possa essere trattato di una sorta di "ematoma", forse sangue della ferita che potrebbe aver, temporaneamente, macchiato la dentina...ma non è un dentista. Potrebbe aver dato la giusta spiegazione? Vi ringrazio infinitamente per l'aiuto prezioso!! Isabella
Sig.ra Isabella, con piacere ricevo i suoi ringraziamenti. Non ho ben chiaro cosa possa essere successo al dente di sua figlia; fortunatamente si tratta di un dente deciduo che sarà sostituito dal permanente. Al suo rientro in Italia, visita di controllo odontoiatrica ai bimbi.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Cara signora Isabella, suo padre ha capito il problema del dentino: capita dopo un trauma di avere quella che si chiama "iperemia della polpa" con uno stravaso di sangue che ha portato alla colorazione del dente. Il dente va comunque tenuto sotto controllo, non bisogna basarsi solo sul colore, ma valutare tramite dei test di vitalità se la polpa ha avuto dei danni.

Scritto da Dott.ssa Monia Fazzari
Pisa (PI)

Gentile Isabella, se vuole sapere se il dentino di sua figlia è vivo o meno, faccia fare un test di vitalità al suo dentista. In realtà non è poi così importante. Se il colore è quasi normale e quindi non vi sono problemi di estetica, attenda altri 24 mesi e cadrà lasciando spazio ad un dente nuovo, ma questa volta permanente. Cordialità.

Scritto da Dott. Michele Caruso
Treviso (TV)
Consulente di Dentisti Italia

Si tratta di un deciduo e quindi non credo ci si debba preoccupare molto

Scritto da Dott. Luciano Rita Maria Amelio
Catanzaro (CZ)

Sullo stesso argomento