Domanda di Pedodonzia

Risposte pubblicate: 10

Spostamento dei dentini inferiori di un bimbo di 16 mesi, a seguito di una caduta.

Scritto da mazzocchi / Pubblicato il
Salve! Vi ho scoperti ora e, un po' in ansia, vorrei porgerVi un quesito. Premetto che mi trovo al momento al Cairo, e che non rientrerò in Italia prima di qualche mese. Qui non ho ancora un dentista di fiducia, anche se contatterò il pediatra per avere un riferimento. Ieri il mio bimbo di 1 anno e quasi 5 mesi, è caduto, causando perdita di sangue dalla bocca. Non riuscendo a capire dove fosse la ferita (nessuna collaborazione, ovviamente...) abbiamo lavato la bocca e applicato del ghiaccio. Pensavamo si fosse provocato un taglietto alla lingua. Stamattina, però, abbiamo notato che uno dei due dentini inferiori, davanti, si è spostato un pochino (ne ha già 4 sia sopra che sotto, oltre a 4 dietro, della masticazione) Con tanta pazienza, giocando col suo spazzolino, ho notato che, quel dentino, dondola (solo se toccato, altrimenti sembrerebbe fisso, solo un po' spostato, rispetto a com'era messo prima). Ci stiamo gia' muovendo per trovare un dentista, anche se so che un'eventuale visita sarebbe un dramma (non riusciamo mai nemmeno a guardargli la gola), ma sarebbe veramente preziosa la Vostra opinione. Vi ringrazio vivamente Isabella
Non sia precipitoso, ad un 1 anno questi traumi creano difficilmente un danno. Quello che ha fatto è corretto. Se il bimbo non si lamenta attenda che il dente col tempo recuperi la sua posizione originaria. Vista la precoce età e l'immaturità del cavo orale nessun dentista è in grado di intervenire, anzi direi che sarebbe scorretto un intervento. In questi casi la visita dal dentista è solo un modo per tranquillizzare i genitori.

Scritto da Dott. Andrea Lorini
Firenze (FI)

Puo' essere una frattura od una semplice lussazione. In ogni caso se dovessi decidere per mio figlio, con il quadro emotivo che espone, farei decantare la situazione in modo da osservare con maggiore tranquillità e, soprattutto, permettere allo specialista di farlo ponendo grande attenzione all'approccio graduale verso il piccolo paziente . E' in questa prima fase di vita che eventuali traumi emotivi potranno essere deleteri per come da adulto si porra' nei confronti del dentista.

Scritto da Dott. Costantino Volpe
Salerno (SA)

Buonasera! La cosa che le consiglio di fare è porre lo spazzolino e il dentifricio come dei giochi magari facendo ripetere i gesti che fa lei a suo figlio. La cosa più sbagliata è far capire al bimbo che è un obbligo aprire la bocca. Se riesce a fare questo provi ad osservare il dentino e vedere se cambia colore ( questo potrebbe significare la necrosi della polpa all'interno del dente), e vedere se si presenta una fistola sulla gengiva in corrispondenza del dente ( un leggero gonfiore). Se dovesse essere così le consiglio di trovare un dentista anche lì dove è perchè altrimenti il bimbo rischia il dolore; se così non è e non appare ne' fistola nè cambiamento di colore ma solo una lieve mobilità non si allarmi e può tranquillamente portare il bimbo dal dentista quando torna in Italia dove la comunicazione sarà sicuramente più semplice. Tenga presente che la necrosi della polpa dopo un trauma può avvenire anche a distanza di qualche mese.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Monia Fazzari
Pisa (PI)

Gentile Isabella, concordo con il collega Lorini. Non è sostanzialmente necessario fare nulla al momento. Si tranquillizzi e si accerti che il piccolo non metta sotto sforzo il dentino o lei stessa, per sincerarsi di qualcosa che non è al momento importante, non lo tocchi dando più fastidio ancora al bambino. Nulla di più. Cordialità.

Scritto da Dott. Michele Caruso
Treviso (TV)
Consulente di Dentisti Italia

Non si preoccupi, non c'è da fare niente. Concordo col collega Lorini. Fra sei mesi lo farei vedere da un pedodonzista.

Scritto da Dott. Enio Bordoni
San Benedetto del Tronto (AP)

Capisco la sua apprensione ma le consiglio di non essere precipitoso e di attendere gli eventi, sicuramente saranno positivi. In ogni caso le consiglio di visitare un medico che le potrà dare tutte le delucidazioni a cui lei chiede spiegazioni. Grazie

Scritto da Dott. Fabio Vaja
Milano (MI)

Sig.ra Isabella, non stia in ansia, quello che è capitato al suo bambino, è abbastanza frequente a questa età. Tenga controllata la bocca del bimbo, senza forzarlo e attenda la guarigione che avverrà spontaneamente nell'arco di pochi giorni. Ispezioni il cavo orale che non presenti gonfiori particolari che si mantengano nel tempo, è bene misurare la temperatura corporea del bimbo per una quindicina di giorni e controlli che il bimbo si alimenti senza lamentele. Se il dente e molto mobile può essere espulso spontaneamente, senza gravi conseguenze, le consiglio di far dormire il bambino in posizione di sicurezza, la stessa utilizzata per il rigurgito. Se tutto ciò rientra nella norma senza complicanze, non occorre cercare un dentista Egiziano, contattare il pediatra è più che sufficiente; tra qualche mese con tutta tranquillità lo farà controllare in Italia. Se ci sono complicanze o dubbi, ci ricontatti che siamo a sua disposizione.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

In questo momento non deve fare assolutamente nulla. Ha tutto il tempo al ritorno di far vedere il bimbo dal suo dentista di fiducia.

Scritto da Dott. Luciano Rita Maria Amelio
Catanzaro (CZ)

Signora Isabella, le consiglio di far solidarizzare il dente in questione con il dente vicino mediante del composito per avere la sicurezza di mantenere nel tempo la vitalita' del dente in quanto e' molto difficile spiegare ad un bambino di un paio di anni (se non sbaglio) di non usare, non caricare sul dente sublussato: per far cio' ha bisogno di un dentista. Si attivi. Cordialita'

Scritto da Dott. Massimo D'Amato
San Benedetto del Tronto (AP)

Cara Isabella, non stressate il bimbo, se il dente si è mosso di parecchio, allora riportaglielo i posizione con le dita, fatti coraggio e armati di pazienza per le urla, non è doloroso, solo che devi considerare che lo stai facendo ad un bimbo di 1 anno e mezzo e che è ancora scombussolato dall'incidente. Di norma questi traumi a questa età non creano grossi danni!!! Ideale sarebbe fare una piccola rx per controllare che non ci siano fratture radicolari. Distinti Saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gerardo Cafaro
Campagna (SA)

Sullo stesso argomento