Domanda di Pedodonzia

Risposte pubblicate: 11

Sono mamma di una bimba di 6 anni alla quale sono cresciuti i 2 denti incisivi inferiori dietro quelli da latte

Scritto da Fabiana / Pubblicato il
Sono mamma di una bimba di 6 anni alla quale sono cresciuti i 2 denti incisivi inferiori dietro quelli da latte, ad una distanza di circa 5 mm. Solo uno dei 2 denti da latte si muove appena. Il dentista ci consiglia di fare a breve un apparecchio che serva a far avanzare i denti definitivi e far cadere quelli da latte. Ci sconsiglia di estrarre quelli da latte, perché la gengiva non sarebbe grande abbastanza per sostenere il dente nuovo e si rischierebbe una caduta molto prematura. Grazie in anticipo per le vs risposte. Fabiana
Sig.Fabiana, controlli se chi ha visitato sua figlia, è iscritto all'ordine dei medici, se cosi fosse si faccia mettere tutto per iscritto, dalla diagnosi al piano di trattamento, in modo di non avere incomprensioni che spesso avvengono e poi ne riparliamo.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile Signora, la situazione in cui si trova sua figlia è molto comune a questa età, generalmente non è necessario fare nessun trattamento ortodontico perchè la naturale spinta della lingua porterà gli incisivi permanenti nella posizione corretta, tranne il caso in cui ci sia una evidente mancanza di spazio per una discrepanza significativa tra la dimensione dei denti da latte e quelli permanenti. Ma questo on-line non possiamo saperlo senza una visita clinica ed una diagnosi ortognatodontica: il consiglio è quello di fidarsi del suo dentista che conosce bene il quadro clinico della bambina. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo De Carli
Majano (UD)

L'idea di mettere un apparecchio per far avanzare i due dentini cresciuti dietro spiega la risposta del dr. Ruffoni e il suo invito a verificare se il dentista che le ha proposto questo è iscritto al'Ordine dei Medici o no.. Consiglio la stessa cosa.

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

E' meglio estrarre i denti di latte e lasciare che la lingua avanzi i permanenti erotti lingualmente. Niente apparecchi per ora. Cordialmente

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Signora Fabiana, gli incisivi centrali, insieme al primo molare permanente, sono i primi denti permanenti che erompono in bocca, gli incisivi i primi in assoluto che sostituiscono i decidui perchè i molari non sostituiscono nessun dente!. Avrebbe dovuto portare dal Dentista, possibilmente Pedodontista sua figlia molto prima per valutare con una visita clinica e radiologica se tutto stesse procedendo bene! Ora, quello che si deve fare è semplicissimo: procedere alla avulsione dei due denti decidui che impediscono la corretta eruzione dei due permanenti che andranno quasi sicuramente in posizione con la sola spinta della lingua come ha fatto notare giustamente il Dr. De Carli! Tutti i ragionamenti espressi dal suo Dentista sono "sballati" tanto da far ritenere plausibile quanto hanno detto i cari amici Dottori Ruffoni e Passaretti!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Non è necessario nessun apparecchio, ma estrarre subito i due denti da latte. Dopo l'estrazione la spinta della lingua riporterà i denti permanenti nella giusta posizione. Solo se tale evoluzione non si avvererà nell'arco di un anno si dovrà ricorrere ad un apparecchio ortodontico. Prof Giuliano Falcolini, già docente ordinario di Pedodonzia presso l'Università di Sassari

Scritto da Prof. Giuliano Falcolini
Roma (RM)

Gentile Signora, non sono d'accordo con il suo dentista, io penso che sia invece importante estrarre i due incisivi da latte ed attendere che la forza della lingua sposti naturalmente gli incisivi permanenti in posizione. Sarà poi utile seguire l'evoluzione odontoiatrica, per effettuare una ortodonzia se necessaria, in tempi corretti Dott Andrea Oria, dentista, centro chirurgia odontoiatrica, implantologia, ortodonzia, pedodonzia, endodonzia conservativa, protesi

Scritto da Dott. Andrea Oria
Torino (TO)

Gentile Sig.ra Fabiana, mi sembra una terapia discutibile. Generalmente si tolgono i denti da latte e la lingua spingerà i permanenti in avanti. Si valuterà anche se bisogna iniziare un trattamento ortodontico se vi è un grave problema, certamente non per far cadere i denti da latte da soli. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Apparecchio!!!??? basta estrarre i dentini da latte...la lingua di Suo figlio sarà l'ortodonzia migliore e tutto si risolverà. Dica all'esimio "collega" che con tutta probabilità, gli unici apparecchi che può maneggiare (forse) hanno le ali e un radiocomando.... Cordilità Dr. Luca Baucia

Scritto da Dott. Luca Baucia
Cavenago di Brianza (MB)
Milano (MI)

basta togliere i denti decidui e poi....etc concordo con con chi mi ha preceduto

Scritto da Dott. Orazio Maximilian Bennici
Catania (CT)
Consulente di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento