Domanda di Pedodonzia

Risposte pubblicate: 9

Sapreste consigliarmi qualcuno di fiducia nella mia regione (Calabria) o altrimenti qualche centro fuori regione?

Scritto da Donatella / Pubblicato il
Salve, mia figlia ha 3 anni e mezzo, proprio ieri siamo stati dal nostro dentista di fiducia per via di alcune carie che la piccola presenta. Ci è stato detto che due delle varie carie andrebbero curate col trapano con una certa urgenza perchè la bambina inizia a sentire dolore ed il molare sta venendo via a pezzettini. Purtroppo lei non è collaborativa senza anestesia, il dottore quindi ci ha consigliato, prima di procedere con anestesia locale, di fare le prove in immunologia dandoci una fialetta dell'anestesia che utilizza. E qui sorge il problema, nella nostra provincia non effettuano esami del genere, e soprattutto non sono venuta a conoscenza di nessun dentista che utilizzi la sedazione con protossido. Tra l'altro sembra non esista nessun dottore specializzato in pedodonzia e nessun centro specializzato per bambini, nè nel privato, nè nel pubblico. Come mi consigliate di procedere? Sapreste consigliarmi qualcuno di fiducia nella mia regione (Calabria) o altrimenti qualche centro fuori regione? Grazie attendo risposta con ansia.
Il discorso della possibile allergia all'anestetico locale è una vera stupidaggine, che non sta nè in cielo nè in terra. E' ovvio che i denti della bambina vanno curati con la anestesia, perchè sennò a quella età (come in tutte le altre) si creerebbe una odontofobia per il dolore subito, difficilissima poi da sradicare. Per fare queste cure a questa tenerissima età il top è usare protossido del tutto innocuo, con la locale (che non viene avvertita al momento della piccatella grazie proprio alla mascherina del N"= oltre che grazie ad altri fattori che chi cura questi piccini conosce). Se vuole mi scriva in privato che io conosco chi lavora così non distante da lei.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig.ra Donatella, non comprendo perché non si possa fare l’anestesia in un bimbo di tre anni e mezzo senza aver fatto prima un test per l’eventuale allergia. Non ha senso. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Anche io propendo per l'inutilità del test allergologico sull'anestetico, a meno che la piccola non abbia manifestato già altri fenomeni di sensibilizzazione ad altre sostanze. Però non conosco centri che utilizzino il protossido nella sua zona. Spero che il dott. Passaretti possa aiutarla. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Cara Signora Donatella, ma via ma che Dentista è se in assenza di patologie allergiche gravi, solo perchè la bimba ha 3 anni, vorrebbe fare questo, mi scusi ma trovo solo questi termini adatti, "stupido ed ignorante" accertamento!!!??? Non lo dico mai ma ora lo dico:"Porti sua figlia da un altro Dentista possibilmente che sia anche Pedodontista (il Dentista dei bambini per intenderci)!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia,Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Se la bimba non ha avuto fenomeni allergici di vario genere non credo ci sia bisogno di indagini, tanto piu' che gli allergologi non si prendono nessuna responsabilita' in quanto non certificano mai la non allergia ma la non positività del test.

Scritto da Dott. Giovanni Vergiati
Fornovo di Taro (PR)

Donatella, non cerchi il centro commerciale odontoiatrico, cerchi la faccia bella e pulita. Buona fortuna!

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Donatella, forse c'è qualcosa di poco chiaro, di norma oltre consegnare l'anestetico, si prescrive l'esame con le corrette indicazioni, perché non c'invia la prescrizione?

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

In assenza di intolleranza certa a farmaci, concordo con i collegi circa l'inutilità del test preventivo. Le consiglio la sedazione con protossido di azoto. Visiti il sito della sedazione cosciente per la ricerca di un centro attrezzato

Scritto da Dott. Alessandro Sanzullo
Napoli (NA)

Gentile Donatella, se le può essere utile, sono 25 anni che mi occupo di terapie a bambini ed adotto l'analgesia sedativa con protossido. Cordialmente Gustavo de Felice gusfelix@libero.it

Scritto da Dott. Gustavo De Felice
Sapri (SA)

Sullo stesso argomento