Domanda di Pedodonzia

Risposte pubblicate: 4

Il mio bambino di quattro anni, dall'età di 18 mesi ha iniziato ad avere piccole carie ai dentini

Scritto da francesca / Pubblicato il
Sono un medico e mamma di un bimbo di quattro anni che dall'età di 18 mesi ha iniziato ad avere piccole carie ai dentini, adesso tutti i dentini dell'arcata superiore (tranne gli ultimi molari) e i quattro molari inferiori sono danneggiati. Mio figlio non ha mai preso il ciuccio ne' il biberon, non ha mai assunto sostanze zuccherate fini ai tre anni, ha invece preso il latte materno per lungo tempo. al momento solo gli ultimi molari inferiori gli danno fastidio dopo un pasto. Ho contattato diversi specialisti: qualcuno vuole aspettare fino all'estrazione, qualcun'altro vuole intervenire con la devitalizzazione ma con sedazione senza anestesista.... sono due anni che cerco di trovare una struttura che possa aiutarmi a risolvere il problema, soprattutto perche' il bambino non è collaborante e quindi necessita probabilmente di sedazione. Le strutture pubbliche che ho contattato mi hanno dato appuntamenti a lungo termine. Chiedo di poter essere indirizzata verso una struttura specializzata, in Campania o anche nel resto d'Italia, privata o pubblica, che mi dia la possibilità di una eventuale sedazione sicura e che non abbia tempi di attesa lunghi. Credo che tra breve mio figlio avrà dei seri problemi di dolore e di infezioni ed io non so a chi rivolgermi. Vi ringrazio infinitamente per quanto farete.
Cara Signora Francesca, cara Collega, in questo portale troverai diversi Colleghi che usano la Sedazione Cosciente. Se non fosse di troppo disturbo per te, data la relativa distanza ti segnalo il Dr. Passaretti con Studio in Via Montefogliano, n° 16 Civitanova Marche Alta Macerata Telefono: 0733 890325. Questo perchè lo conosco ed posso dire con cognizione di causa che è veramente molto competente ed affidabile. Auguri! Ti saluto cordialmente, Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Francesca, gentile Collega. Intanto ringrazio moltissimo l'amico dr. Petti per la segnalazione. Il tuo caso è davvero sfortunato: probabilmente si è trasmesso lo streptococco mutans (germe della carie più aggressivo degli altri) - forse c'è stato difetto nell'assorbimento di qualcosa durante la gestazione (la salute o viceversa la fragilità dei denti da latte si crea dentro la pancia). Ma io ho visto casi simili che forse potevano avere come origine solo la frequenza degli allattamenti materni on demand, ovvero frequentissimi. Non saprei, ma è sfortuna. Cosa fare?? cercare di curare e recuperare. Ma è piccolo tanto. Leggi se vuoi sul mio sito come io uso sia l'ozono che la sedazione con protossido, del tutto innocua. Io potrei provare, ma non garantisco perchè è piccolo davvero anche se non sarebbe certo il primo che riesco a curare di questa tenera età... Stiamo lontanissimi. Se vuoi posso cercartelo più vicino un collega col protossido. Forse sta qui in lista e si farà avanti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Può rivolgersi al reparto di Pedodonzia dell'Università di Napoli

Scritto da Prof. Giuliano Falcolini
Roma (RM)

Francesca, alla base occorre igiene e dieta, non tanto per i denti attuali, ma per non far che ci sia questa fine ai permanenti, per cui ti consiglio un colloquio con un igienista dentale. Gli appuntamenti per narcosi e sedazioni non si ottengono in tempi rapidi, ma se non ci s’inserisce in una lista d'attesa, non si arriverà mai alla fine, per cui, se ti fissano l'appuntamento tra un anno o due prendilo, che sicuramente sarà utile, al massimo se il bimbo diventasse collaborante, si può sempre disdire.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Sullo stesso argomento