Domanda di Pedodonzia

Risposte pubblicate: 6

SEGUITO ALLA DOMANDA: Che si deve fare in questi casi?

Scritto da stefano / Pubblicato il

Grazie delle risposte dottori. Rispondo alle domande che vi siete posti nelle vostre risposte....... Allora .......i denti in questione del bambino credo si chiamano molaretti.....le 2 cure canalari sono state effettuate quando il bambino aveva circa 4 anni e l ascesso (fistola) si sono formati circa 6 mesi fa....il bambino e di 9 anni e 6 mesi......( nessun dolore ne prima ne dopo l ascesso)Quindi a 9 anni. Appena ce ne siamo accorti siamo andati SUBITO dal 1 dentista che gli curo i denti da piccolino.....e lui ci disse di controllarli spesso e che non ANDAVANO Curati o tolti perché a breve avrebbe cambiato i dentini......poi sono andato al reparto di pedodonzia dI UN ospedale RINOMATO A ROMA ....E anche qui ci hanno detto che visto la vicinanza della permuta del dente bisognava controllare e visto che non c e dolore e l ascesso (fistola) spurga si può andare avanti così......poi un altro dentista ci ha detto che se volevamo potevamo RITRATTARE IL DENTE ma NON ci garantiva la risoluzione del problema essendo denti da latte, e nel caso l estrazione! Non faccio i nomi e cognomi......ma HO CONTROLLATO SONO TUTTI ISCRITTI L ORDINE DEI MEDICI.......se proprio la devo dire tutta.....mettiamoci dentro 2 pediatri .....il 1 consiglia di non fare nulla sempre dicendoci che non ce dolore e presto cambierà dente il 2 dice di ESTRARLI .....QUINDI VEDETE CHE LA CONFUSIONE ARRIVA PROPIO PERCHÉ CI SONO DIVERSE OPINIONI E SONO TUTTI LAUREATI IN MEDICINA ...... L UNICA COSA CHE HO CAPITO E CHE FARO E DI FARE UN ORTOPANORAMICA AL BAMBINO VEDERE A CHE PUNTO SONO PER LA PERMUTA E in base alla orto panoramica Decidere per estrarli.....(OVVIAMENTE LE SCHEGGIE DEL L ALTRO DENTE CHE VI HO DESCRITTO NEL PRECEDENTE MESSAGGIO....LE FARO TOGLIERE SUBITO......) Vedete quanto una persona può essere in difficoltà per dei diversi pareri di dottori LAUREATI ..... A questo punto dopo le vostre spiegazioni di tutti e in particolare del dott. PETTI devo ragionare con il buon senso: Eliminare prima possibile le infezioni in bocca ma farlo in base ad una orto panoramica che dica veramente a che punto stia la permuta dei 2 molaretti.....SENZA CREARE TRAUMI AL BAMBINO VISTO CHE LUI SI RICORDA PERFETTAMENTEIL GIORNO IN CUI GLI FU FATTA LA DEVITALIZZAZIONE PERCHÉ RICORDA IL DOLORE E LA PUNTURINA PER L ANESTESIA...... GRAZIE spero capirete che NON SI TRATTA DI MACANZA DI FIDUCIA NEI DENTISTI IN GENERALE MA DEI DIVERSI PARERI DEI DOTTORI....... Poi un altra cosa....un dottore nelle vostre risposte mi ha scritto......"denti così rovinati vanno tutti tolti, nella speranza che le infezioni che durano dalla età di 4 anni, non abbiano prodotto danni all'organismo, o agli stessi denti permanenti che stanno sotto quelli rovinati. Senza rimpianti per il mantenimento dello spazio perchè se si facesse una semplice OPT si vedrebbe che i denti nuovi sono prontissimi.." questo e un ulteriore allarme allora vi domando come faccio a capire che non abbiano PRODOTTO DEI DANNI ALL ORGANISMO????...Premettendo come già scritto che l ascessi (fistola) si sono creati 6 mesi fa..... Grazie di nuovo

 

Precedente:

http://www.dentisti-italia.it/dentista_domande/pedodonzia/6160_ascesso-dente-deciduo.html

 

Caro Signor Stefano, non le è ancora chiaro che non deve perdere altro tempo e deve invece fare bonificare l'intera bocca di suo figlio, lo porti dal nostro Maestro Professor Giuliano Falcolini che le ha anche risposto. E' di Roma ed è, ripeto il Maestro indiscusso di tutti noi, non solo di chi si è laureato a Roma o a Sassari, dove insegnava Pedodonzia. Poi non è lei che deve decidere di fare una OPT o panortamica che dir si voglia. E' il Dentista che la deve richiedere e valutare. Non solo ma potrebbe essere necessario forse rilevare l'età scheletrica. L'età cronologica, non corrisponde sempre ed automaticamente a quella scheletrica, per cui se vuole la certezza, basta fare una radiografia del polso per accertare la maturità dei nuclei di ossificazione per conoscere l'età scheletrica in realtà utile intorno agli 11-12 anni, per la sua età bisogna valutare anche la presenza o assenza delle saldature diafiso-epifisarie e sapere di conseguenza se essa coincise con la sua età cronologica e quindi se l'accrescimento è terminato!Col metodo di Tanner e Whitehouse si prendono in considerazione 20 dei 30 nuclei di ossificazione del polso e della mana e si attribuisce un punteggio a seconda dello stadio di maturazione raggiunta e si ottengono tre punteggi fondamentali: il totale, il Carpale ed il RUS(radio-ulna-short bones), il punteggio finale dell'adulto che abbia completato la maturazione scheletrica è di 1000 punti. Tutti i punteggi inferiori indicano stadi diversi di maturazione ossea e diverse età scheletriche!Ripeto non continui a perdere tempo! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. Stefano, comprendo bene la sua confusione, ma la risposta non cambia. Non si può aspettare la permuta di un dente necrotico. La patologia va curata. Con una rx si può capire se è meglio estrarli o curarli. Per esperienza a nove anni e mezzo forse e meglio estrarli. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Le ripeto, tolga senza indugio i denti così rovinati..Per sapere se ci sono movimenti immunitari anticorpali, conviene parlare col pediatra e farsi fare una serie di analisi del sangue atte a svelare malattia focale. Rarissima ma teoricamente possibile. Se le analisi sono alterate, è ancora più urgente estrarre. Tutto questo può avvenire con massimo risparmio di stress per il bambino se lei riesce a trovare chi opera in sedazione con protossido. Legga i miei numerosi e lunghi articoli in questo sito e nel mio riguardo la sedazione cosciente inalatoria. Eviterà grandissimi stress al piccolo.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile paziente, sono felice che abbia deciso di far togliere quei residui radicolari e che abbia pensato di fare una OPT per valutare lo stato di permuta degli elementi. Comprendo la sua confusione, ma quanto le ho detto nella precedente risposta, rimane, i denti con infezione vanno curati. Valuti con il suo dentista ciò che c'è da fare. Cordialmente

Scritto da Dott. Gerardo Cafaro
Campagna (SA)

Sig.Stefano, noi saremo confusionari, ma lei ha fatto il grosso errore di sentire troppi pareri, per cui non perda tempo e faccia eliminare quelle infezioni dalla bocca del bimbo, in fondo su questo siamo tutti in sintonia.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentilissimo Stefano, per poter rispondere alla sua domanda è necessario effettuare una visita che lei può fare in modo del tutto gratuito e senza impegno presso uno dei miei ambulatori di Roma e provincia. Cordiali saluti. Dott. Gentile Alessandro

Scritto da Dott. Alessandro Gentile
Tivoli (RM)

Sullo stesso argomento