Domanda di Pedodonzia

Risposte pubblicate: 9

Può essere un' agenesia di 10 denti?

Scritto da Francesca / Pubblicato il
Buongiorno, sono la mamma di una bambina di 24 mesi che purtroppo ha solo 10 denti decidui, i mancanti sono: incisivi laterali superiori, i 4 canini e i 4 molari per un totale di 10 denti. I 10 che ha presentano delle macchie bianche. Non abbiamo in famiglia problemi genetici o agenesie, il mio primo bambino non ha problemi hai denti, secondo voi di che problema potrebbe trattarsi? Può essere un' agenesia di 10 denti? Vi ringrazio per le risposte che vorrete darmi. Saluti
Sembra un caso di quelli davvero rari. Credo che solo una rx possa dire come stanno le cose. Se fosse confermato, a BS c'è un centro ospedaliero universitario di dottori estremamente preparati per questi casi.

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Signora Francesca, a 24 mesi tutti i denti decidui tranne forse il secondo molare di latte (che erompe tra i 15 ed i 30 mesi), devono essere erotti in bocca! Scusi se dico che mi sembra ovvio, ma le dico che mi sembra ovvio che porti la sua bimba da un Dentista Pedodontista, ossia che si occupi di bimbi per le Visite Cliniche ed indagini strumentali del caso! Via Web, non posso dire proprio niente senza visitare sua figlia, ma fare solo supposizioni che troverebbero il tempo che troverebbero, per così dire!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. ra Francesca, dal suo racconto si deduce che mancano la meta dei molari. Se sono spuntati da poco è possibile che debbano ancora erompere gli altri. Certo è un caso molto raro, sicuramente con qualche problema. Con un po di pazienza bisognerebbe fare una radiografia per valutare la situazione. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Cara signora, prima occorre fare una lastra per verificare lo stato delle cose. E' un evento rarissimo ma possibile, ma e' anche possibile che debbano ancora erompere. Non c'e' correlazione coi permanenti quindi non e' detto che il problema si ripresenti. Comunque faccia una opt e conti i denti che vede poi contatti un pedodontista

Scritto da Dott. Giovanni Vergiati
Fornovo di Taro (PR)

Ok, il caso può essere abbastanza raro e grave se fosse confermato. Ma io una radiografia non la farei certo adesso. Al di là della logistica della cosa (come si fa a farla stare ferma nel campo di emissione del fascio di radiazioni), siamo proprio sicuri che sia necessaria una esposizione? A 24 mesi? e se fosse confermata la cosa, cosa fa, inizia un trattamento odontoiatrico? Consiglio una visita, quella si, e con un pò di pazienza con la palpazione cauta si potrebbero sentire le bozze ossee di denti non ancora erotti, e poi tra un paio di anni, forse, indagini più accurate. Cordiali saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Sig. Francesca, concordo al 100% con la risposta del Dott. Colla, se veramente ci fosse quest’agenesia, non si risolve con delle radiazioni, per cui mantenga la bimba clinicamente sotto stretto controllo semestrale di un odontoiatra, fino il raggiungimento dell'età corretta per un OPT.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Innanzi tutto bisogna capire se ci siano vere agenesie o se ci sia un ritardo di eruzione e questo lo si può capire con qualche rx. Esistono anomalie genetiche che possano portare ad agenesie dei decidui, ma così tanto sarebbe davvero raro, a meno che non ci fossero altri disturbi associati (ad esempio tali da porre diagnosi di displasia ectodermica), me se così fosse ce l'avrebbe scritto e lo saprebbe sicuramente già. È il caso che inizi a a valutare la cosa con il suo dentista.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Luca Boschini
Rimini (RN)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Francesca, sarebbe opportuno attendere ancora un pò di mesi e poi valutare con il suo dentista il da farsi.

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile Francesca, può essere un forte ritardo di eruzione. Abbia però pazienza, anche perchè sapendolo con sicurezza non ci sarebbe per ora terapia. Coraggio e pazienza. Cordialmente

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento