Domanda di Pedodonzia

Risposte pubblicate: 11

Ho portato il mio bimbo ha curare due carie che aveva nel primo molare

Scritto da monica / Pubblicato il
Buongiorno, il mio bimbo (di quasi sei anni a giugno) a febbraio l ho portato ad curare due carie che aveva nel primo molare (deciduo). Il dentista ha scelto di non chiuderlo perchè ha trovato dei problemi di canale mentre lo curava, pertanto per evitare che si formassero infezioni o fistole a chiuderlo ha preferito lasciarlo aperto, ed io ogni mattina e sera sostituivo la pallina di cotone nel dentino. Per un mese siamo andati avanti in questo modo, la settimana scorsa il cotone non stava più dentro pertanto lo porto a controllare e viene fuori che gli è cresciuta dentro la gengiva. Soluzione togliere il dente. Sono un pò perplessa per tutto sia per il discorso che il dentista abbia voluto lasciare aperto e adesso togliere il dente. Vorrei un vostro parere. Grazie
Sig.Monica, comprendo le sue perplessità, forse sarebbe stato meglio essere chiari dall'inizio, comunque si tratta di un dente deciduo che può essere tolto, l'importante è poi sostituirlo con un mantenitore di spazio, se non si vogliono incontrare complicanze future. ruffonidiego@virgilio.it

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile Sig. Monica, come non si lasciano aperti i denti permanenti, non si lasciano aperti i decidui. La pratica poi di mettere del cotone non serve a niente. I batteri passano e colonizzano il dente. Adesso bisogna valutare lo stato delle radici e il grado di infezione. Le consiglio di portare suo figlio da un bravo pedodontista. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Se il bimbo e' collaborante bisognerebbe devitalizzare il dente; bisognerebbe verificare se quello che e' cresciuto all 'interno del dente e' veramente gengiva o e' una iperplasia della polpa dentari che non e' altro che il nervetto che si organizza come ne ha voglia lui producendo questo tipo di formazione. Poi si cura la carie

Scritto da Dott. Giovanni Vergiati
Fornovo di Taro (PR)

Gentile Monica, il suo racconto ha dell'inverosimile in quanto i denti decidui vanno sempre CURATI e a maggior ragione che il suo bimbo dovrà ancora tenerlo in bocca per ulteriori 4 anni al fine di non creare una malocclusione che l'avulsione precoce inevitabilmente andrebbe a determinare. Inoltre, se il suo racconto corrisponde a verità, i denti decidui o permanenti non si lasciano mai aperti con una pallina di cotone dentro, da sostituire mattina e sera (che tormento gratuito per il bimbo e per i genitori!), in quanto l'infezione si diffonde amplificando la sintomatologia con la formazione del pulpoma (=gengiva cresciuta dentro) e rendendo ancora più difficoltosa la cura ma vanno sempre chiusi anche se con materiali diversi ma adatti all'uopo. Controlli che il suo dentista sia iscritto all'Ordine ed eventualmente si affidi ad un Collega con competenza di pedodonzia. Tanti auguri
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Non sono abituato a dare giudizi sull'operato senza potere rendermi conto di persona delle terapie praticate, ma se le cose stanno come le ha riportate lasciare un dente aperto è un approccio palesemente scorretto, il miglior modo in assoluto per mantenere l'infezione. Esiste una branca che si chiama endopedodonzia e si occupa di effettuare terapie canalari sul bambino, che sicuramente presentano numerosi problemi (sistema pulpare ampio, problemi di collaborazione, ecc) ma che quando si rendono necessarie devono essere effettuate, esattamente come nel paziente adulto. Il mio consiglio è di rivolgersi al più presto a un pedodontista esperto. Le faccio i miei auguri e sono a disposizione per ulteriori chiarimenti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Andrea Balocco
Paruzzaro (NO)

Cara Signora Monica, dire da parte sua " Sono un pò perplessa è il minimo che deve dire! Io sono invece molto ma molto perplesso perchè si sarebbe dovuto fare una terapia endodontica pedodontica! Non solo ma se è vero che fosse cresciuta la gengiva, evidentemente in origine era stato sfondato il pavimento della camera pulpare del dente e anzichè dirle la verità (dato che purtroppo sono complicazioni che possono anche se non devono capitare)e procedere alla relativa terapia le fa fare una cosa che sapeva benissimo che era inutile ed addirittura nociva! Non posso credere che non lo sapesse il Dentista, se era un Dentista! Il primo molarino da latte, deciduo, lo sostituisce col premolare permanente intorno ai 10-11 anni, quindi ne mancano circa 5! Lo porti da un Dentista Pedodontista per le cure necessarie!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Il molare deciduo a 6 anni va curato come un dente permanente, pertanto il trattamento usato non è corretto. Attualmente il tessuto esuberante deve essere asportato ed il dente va trattato con terapia canalare per ripulire i canali radicolari dal tessuto infetto. Cerchi un dentista esperto nella cura dei bambini o altrimenti si rivolga alla più vicina clinica universitaria chiedendo del professore di pedodonzia. Prof.Giuliano Falcolini. già docente di pedodonzia presso l'Università di Sassari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Prof. Giuliano Falcolini
Roma (RM)

Gentile signora, il dentino va curato e bisogna effettuare una terapia canalare(dovra' averlo in bocca altri 4-5 anni); nel caso non possa essere piu' trattato, si puo' estrarre ma e' necessario applicare un mantenitore di spazio.

Scritto da Dott. Luigi Cantone
Cassino (FR)

Gentile Monica, se non si può più recuperare il dente, purtroppo dovrà toglierlo e sostituirlo con un mantenitore di spazio per evitare problemi ortodontici in seguito. Cordialità

Scritto da Dott. Michele Caruso
Treviso (TV)
Consulente di Dentisti Italia

E' vero i denti decidi vanno curati come dicono i colleghi, però per devitalizzare o otturare un dente da latte c'è bisogno anche di collaborazione: spesso i bambini, soprattutto così piccoli, non stanno fermi a bocca aperta. Stanno fermi si e no per un minuto, che non è sufficiente per fare una buona endodonzia. Quindi, se è questo il caso di suo figlio, tirare il dente e mettere un mantenitore di spazio, (è un'apparecchiatura poco ingombrante)non è sbagliato, l'importante è mantenere lo spazio per il permanenteche. Come accade in questi casi il permanente nascerà prima del controlaterale visto che avrà la "strada aperta". Molto probabile che invece di tenere il mantenitore per 4 anni lo terrà per non più di due... poi dipende se si tratta del 1 o del 2 molare. Stia tranquilla tutto si risolve... Piuttosto attenzione all'igiene e all'alimentazione: come mai una carie così importante in un bambino così piccolo?
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Maria Giacinta Ferrulli
Altamura (BA)

Sullo stesso argomento