Domanda di Pedodonzia

Risposte pubblicate: 27

E' giusta questa teoria vista la giovane età?

Scritto da PIETRO / Pubblicato il
Buongiorno, alla mia bambina di 10 anni le manca il secondo incisivo. Il dentista consiglia di estrarre l'incisivo permanente dal lato opposto per avere una dentatura simmetrica. Cosa mi consigliate è giusta questa teoria, vista la giovane età? grazie
Gentile Sig. Pietro, estrarre un incisivo che ha un'elevata valenza estetica mi sembra molto discutibile. Bisognerebbe comunque avere più dati per poter essere più precisi. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Preg.mo sig. Pietro, la risposta alla sua domanda è molto complessa. La scelta di estrarre o meno il dente richiede un'attena valutazione delle caratteristiche della linea del sorriso, della simmetria del volto, del grado di scopertura delle gengive quando la bimba sorride. Infine ma non ultimo vi è la necessaria valutazione sulla dimensione dei canini che, a fine crescita dovrebbero poi essere trasformati in incisivi laterali per mantenere un'estetica del sorriso gradevole. Come vede da queste poche parole la scelta non può essere suggerita dalle informazioni che lei manda. Le suggerisco invece di farsi spiegare dal dentista in maniera molto precisa come intende correggere la forma dei canini e come pensa di gestire lo spazio di estrazione. A quel punto potrà consultare qualche altro specialista al quale dovrà fare le stesse domande per poter decidere quale sia la scelta più adatta al sorriso di sua figlia. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Alvise Cappello
Padova (PD)

Salve, la risposta a questa domanda è molto difficile. Prima di prende una decisione di questo tipo sono necessarie valutazioni estetiche e radiografiche molto accurate. Io personalmente attraverso una documentazione fotografica normalmente valuto la tendenza di crescita del paziente di modo da poter garantire il miglior risultato estetico-funzionale per il suo caso... Mi viene da pensare comunque che difficilmente se dovessi togliere un dente toglierei un incisivo laterale. Rimango a disposizione per chiarimenti, cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Francesco Fusaro
Torino (TO)
AOSTA (AO)

Assolutamente no, valuterei la possibilità di mettere un mantenitore di spazio attendendo l'eruzione degli altri permanenti in relazione anche alla crescita scheletrica. Distinti saluti dott. Nardone Felice

Scritto da Dott. Felice Nardone
Monfalcone (GO)

La necessità di una estetica perfetta e simmetrica costringe a sacrificare l'altro incisivo laterale. Sarà comunque necessaria una cura ortodontica per portare gli altri denti a chiudere lo spazio ed una rimodellazione dei due incisivi per trasformarli in forma di incisivi laterali. Altra scelta possibile, ma più incerta nella prognosi, è quella di affrontare subito una cura ortodontica per spostare solo i denti della emiarcata dove manca l'incisivo laterale. Il mio consiglio è per la prima ipotesi , cioè quella consigliata dal suo dentista. Sarà bene prima consultare anche uno specialista ortodontista per affidarsi a lui per le cure ulteriori prof. Giuliano Falcolini, già docente ordinario di Pedodonzia presso l'Università di Sassari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Prof. Giuliano Falcolini
Roma (RM)

Ho i brividi. Gli incisivi hanno un ruolo fondamentale per il sorriso. Togliere denti poi appiattisce il profilo con aspetto vecchieggiante precoce già a quarant'anni. Secondo me è la scelta sbagliata tranne che questo dente sia compromesso da altri danni dentali, ma avendo 10 anni, credo sia impossibile. Cerchi un altro parere preferibilmente specialista. dr Orazio Bennici Specialista in Ortodonzia. saluti

Scritto da Dott. Orazio Maximilian Bennici
Catania (CT)
Consulente di Dentisti Italia

Sarò molto sintetico: è sbagliato quanto le è stato proposto. Chieda un parere a un altro dentista. Io a mia figlia non toglierei mai un dente permanente soprattutto un incisivo laterale. Ci sono altre alternative.

Scritto da Dott. Paolo Terrachini
Reggio Emilia (RE)

Gentmo Pietro, è difficile poter valutare, senza alcuna documentazione, il caso da lei prospettato. Prima di decidere occorre fare una valutazione molto attenta con uno specifico studio del caso. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Cosimo Coscia
Collegno (TO)

Salve sig.Pietro, le dico che io personalmente per mia figlia eviterei l'estrazione del permanente omologo, ma dopo attente valutazioni estetiche e profilometriche mi indirizzerei verso un percorso terapeutico sicuramente più lungo e complesso ma che conserverebbe il permanente. Le consiglio di consultare qualche altro collega. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Giovanni Riccio
Quarto (NA)

Gent. Sig. Pietro non è possibile dare una risposta esauriente, in quanto è necessaria un'attente valutazione del caso, fotografie, radiografie, modelli di studio, valutazione della crescita ossea, linea del sorriso, ecc., come vede il caso è abbastanza complesso, inoltre non ha specificato se si tratta dell'arcata superiore o inferiore, personalmente ritengo abbastanza avventato un intervento di estrazione dell'incisivo controlaterale, soprattutto in relazione alla giovane età, credo che mettere un mantenitore di spazio ed attendere qualche anno per rivalutare il tutto sia la soluzione migliore. Cordialmente Dr. Paolo Formenti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Formenti
Senago (MI)

Sullo stesso argomento