Domanda di Pedodonzia

Risposte pubblicate: 13

Ricostruzione o incapsulamento dell'incisivo spezzato di un bimbo di 8 anni e 1/2?

Scritto da Alessandra / Pubblicato il
Vi ho conosciuto solo oggi. Ho un bimbo di 8 anni e 1/2 al quale a causa di una caduta si è spezzata buona parte dell'incisivo laterale sinistro. Vorrei sapere se è possibile una ricostruzione o, come mi è stato prospettato, è necessario l'incapsulamento. Nel frattempo il dentino è stato devitalizzato.
Gent. Paziente, la capsula a quest'età è assolutamente da escludere. Intanto una bella ricostruzione e poi si attende un'età più adulta, ( fine crescita ) per definire la riabilitazione. Cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Alessandra, mi dispiace per il tuo piccolo bimbo, in casi come questo, che tra l'altro sono abbastanza frequenti sui bambini, dove dalla foto sembra esserci ancora del tessuto dentario, è di fondamentale importanza la ricostruzione dell'elemento dentario e successivi controlli nei mesi successivi (almeno 1 controllo ogni 6 mesi), ASSOLUTAMENTE NO un restauro protesico almeno fino all' epoca di fine crescita (intorno ai 18anni circa). Solo successivamente si potrà provvedere ad un adeguato restauro protesico dell'elemento dentario in questione. Saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Vincenzo Bifaro
Giugliano in Campania (NA)

Sig. Alessandra concordo con i colleghi che mi hanno preceduto la ricostruzione, eventualmente con perno in fibra, è il trattamento più adeguato in base all'età. La devitalizzazione se resa necessaria in quanto la frattura a compromesso la zona pulpare del dente.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Mi dispiace per tuo figlio, ma l'unica cosa da fare in questi casi è la ricostruzione del dente, quando sarà grande (+ o - 18 anni) si penserà cosa fare

Scritto da Dott. Marco Dettori
Sassari (SS)

Sig. Alessandra, se avesse recuperato il frammento rotto e nell'arco di un paio d'ore si fosse recata da un collega, sarebbe stato possibile riposizionere il frammento coronale, ma visto che la situazione è la seguente, le consiglio intanto di ricostruire la metà mancante ed in seguito con lo sviluppo del bambino con una corona definitiva.

Scritto da Dott. Maurizio Serafini
Chieti (CH)

Signora, la ricostruzione è l'unica cosa da fare adesso, solo a fine crescita si penserà alla protesi. Saluti

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Il restauro diretto del dente fratturato è l'unica soluzione precorribile attualmente. I restauri protesici vengono considerati a fine crescita quindi col raggiungimento della maggiore età.

Scritto da Dott. Andrea Lorini
Firenze (FI)

Gentile Alessandra, dalla foto sembrerebbe possibile solo ricostruire il dente in maniera diretta, cioè in ambulatorio, poi a crescita finita si può realizzare un manufatto protesico estetico. Cordialmente.

Scritto da Dott. Cristian Romano
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Concordo con i colleghi che si ostinano a non fare nessuna capsula, almeno per il momento. Infatti appena il ragazzino avrà completato in pieno l'eruzione dei denti permanenti si vedrà cosa fare, meglio se raggiunta la maggiore età. Quello che si dovrà fare per il momento è ripristinare il rapporto mesio-distale di tale dente per non variare l'indice di Bolton. Spero che il collega abbia effettuato un buon trattamento endodontico e abbia chiuso ermeticamente l'apice radicolare per evitare future complicanze. Cordiali Saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Antonello Sanfilippo
Marsala (TP)

Gent.ma paziente, sicuramente per il momento è solo possibile fare devitalizzazione che ha già eseguito e magari una ricostruzione provvisoria, che però facilmente potrebbe saltare. Per quanto concerne la possibilità di una capsula se ne parla a fine crescita. Saluti.

Scritto da Dott. Pietro Convertino
Alberobello (BA)

Sullo stesso argomento