Domanda di Pedodonzia

Risposte pubblicate: 6

E' possibile che mio figlio, che compie 2 anni a giugno, ha solo quattro denti?

Scritto da ILENIA / Pubblicato il
Gentile dottore, le pongo il mio problema: è possibile che mio figlio che compie 2 anni a giugno, ha solo quattro denti, cioè i due sopra spuntati a 13 mesi e i due sotto spuntati a 20 mesi. Questa situazione mi provoca non pochi problemi sull'alimentazione poichè mangia ancora tutto passato ed è evidente che, ultimamente, comincia a rifiutare per monotonia di gusto il solito cibo. Inoltre avendo cominciato da pochi giorni l'asilo, anche qui non può partecipare al pranzo con gli altri bambini. Cosa devo fare? La mia pediatra dice che è normale, ma io la vedo proprio al contrario.
Sig. Ilenia, non esiste il giorno preciso in cui cresce un determinato dente, in letteratura esistono dei periodi indicativi in cui nascono i denti. Suo figlio è in ritardo nella crescita dei denti rispetto l’età anagrafica. Di norma noi odontoiatri riteniamo una dentizione normale quando il bambino mostra 20 denti decidui intorno al terzo anno. Suo figlio potrebbe essere normale, oppure avere problemi di agenesia o di malformazione dentale, ma è presto per degli accertamenti diagnostici, che andrebbero eseguiti dal terzo anno in poi, purtroppo anticipare i tempi non rimedia l'eventuale patologia sospetta. Per ciò che riguarda l'alimentazione, il bambino è bene che mangi di tutto, in modo che ci sia uno stimolo alle gengive con una giusta crescita, anche con cibi duri, non ci sono pericoli, alcuni anziani senza denti mangiano di tutto senza problemi. Le consiglio di mantenerci aggiornati sull’evolversi della situazione.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Dentizione
Cara Signora Ilenia...le lascio uno schema della dentizione ...però deve "prenderla" in modo molto elastico...in ogni caso è bene far fare una visita a suo figlio da un Pedodontista (Dentista dei bambini) ...potrebbero essere sciocchezze come fibrosi gengivale per cui con una piccola incisione si aiutano ad erompere gli altri denti...ma potrebbe essere una discrepanza denti scheletrica che da i primi segni di sé...o una non coincidenza tra età anagrafica ed età scheletrica ...ci sono dei segni da ricercare per avere l'età scheletrica etc......Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Salve signora Ilenia. la situazione potrebbe essere una cosa normalissima.. le consiglio di andare da un dentista che si occupa di pedodonzia. riceverà tutte le delucidazioni necessarie. cordialmente, gianluigi renda.

Scritto da Dott. Gianluigi Renda
Castrovillari (CS)

Gentile Sig.ra Ilenia, esiste una tabella cronologica dell'eruzione dei denti decidui che, cmq, non deve essere presa come un dogma perchè esistono variazioni individuali che dipendono da svariati fattori (familiari, stagione di nascita del bimbo, etc.). A volte la natura ha i suoi tempi che non dedvono essere sovvertiti. D'altra parte il suo piccolo bimbo dovrà ancora compìre due anni nel mese di giugno; pertanto, Le consiglio di attendere ancora qualche mese e poi, se la situazione rimane immutata, di farlo controllare da un pedodontista. Sarebbe opportuno nel frattempo stimolare il piccolo ad alimentarsi con una dieta congrua per la sua età onde stimolare con la masticazione l'eruzione dei dentini. Cordiali saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

I bambini, in base a tantissimi fattori di variabilità individuale, possono essere più precoci o più in ritardo, come il suo, nel mettere i denti da latte. In genere sono molto più puntuali sui permanenti, ma sui decidui possono essere anche un po' pigri. Prima di allarmarsi e pensare ad anomalie, io aspetterei qualche mese. Vedrà che alla fine si decideranno a spuntare! Poi eventualmente, più avanti, la pediatra consiglierà gli accertamenti giusti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Buongiorno signora. Sembra che suo figlio presenti un semplice ritardo nell’eruzione dei denti. Questo può essere totalmente fisiologico, e purtroppo non esiste nessuna soluzione per far arrivar i denti più velocemente in arcata, a parte forse stimolare la gengiva facendolo masticare cose dure. L’unica cosa che può fare, appena il bambino è pronto per rimanere fermo almeno 3 secondi (forse già da adesso), è quella di fargli fare 2 o 3 piccole radiografie endoorali, per assicurasi della presenza delle gemme dei denti, ed in questo modo rassicurarsi. Porti il suo bambino da un pedodontista, che saprà come realizzare queste radiografie senza problema. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Annelyse Garret Bernardin
Roma (RM)

Sullo stesso argomento