Domanda di Pedodonzia

Risposte pubblicate: 6

Crescita dente permanente ruotato di 90°

Scritto da Claudio / Pubblicato il
Salve, ho un bimbo di 4 anni e mezzo al quale incidentalmente, mentre toglievamo la maglietta si e' incastrato il dentino incisivo dell'arcata superiore. Questo non ha provocato il distacco del dente deciduo, ma solamente una sorta di allentamento. A parte l'iniziale dolore (passato anche abbastanza in fretta) non ci siamo preoccupati piu' di tanto ... Pero' abbiamo poi notato che il bimbo durante i pasti preferiva non usare gli incisivi perche' il dente si muoveva in modo evidente. Circa 2 settimane fa' in occasione del controllo familiare, abbiamo fatto controllare il bimbo da un medico dentista (pero' non pediatrico) qui di Roma in e il Dottore, dopo aver visitato il piccolo, ci ha confermato non esserci nulla di preoccupante. Dopo un paio di giorni il dente deciduo e' caduto senza grossi traumi (era il primo dentino) ed abbiamo notato che gia' si intravedeva il sottostante dentino permanente (un puntino bianco). Da allora e' passata una settimana ed ora pero' si vede chiaramente che, anche se il dente permanente non e' ancora cresciuto, e' ruotato di 90 gradi ... Cosa ci consigliate di fare ora ? E' possibile intervenire subito con una terapia non troppo invasiva visto anche l'eta' ? Grazie 1000 in anticipo per la Vs. preziosa consulenza.
Gentile Sig. Claudio, una rotazione di 90° potrebbe rientarre nella norma visto la piccola età del bambino ( dico potrebbe poichè non ho tanti elementi) sarebbe bene attendere.... e cmq alla prossima visita attenzionate il caso al collega ed egli vi darà tutte le rispote possibili, non vi è fretta di trattare il caso. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Giovanni Vitale
Zafferana Etnea (CT)

Tabella permuta denti
Caro signor Claudio..non è che non era successo niente...si era lussato...(il dente).... che è stato perso precocemente...( si permuta intorno ai 6-7 anni)...probabilmente c'è poco spazio scheletrico per una precoce eruzione e permuta dell'incisivo...questo all'incirca perchè per chiarire il tutto occorrerebbe una accurata visita...non prenderei la cosa "sottogamba" anche se potrebbe risolversi tutto da solo con la spinta della sola lingua.... però è bene che lo faccia vedere (il bimbo) da un Dentista Pedodontista....forse è bene mettere un mantenitore di spazio....ma bisogna valutarlo solo clinicamente oltre che con ceck up ortodontico.....le lascio la formula della permuta dei denti decidui e permanenti........Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Claudio, tutto si sta risolvendo spontaneamente, pur non conoscendo il caso, vista l'età, non consiglio di intervenire precocemente, ma suggerisco di mantenere sotto controllo la crescita di quel dente ed eventualmente intervenire al momento opportuno, definito dall'odontoiatra che eseguirà i controlli.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Questa rotazione è indipendente dai fatti recenti accaduti al deciduo, ma è segnale di forte affollamento dovuto alla carenza di spazio. Probabilmente il bimbo avrà bisogno dell'apparecchio. Ma non c'è da fare nulla nell'immediato, come se fosse un pronto soccorso ortodontico, per raddrizzare subito quel dentino. Invece c'è da farlo visitare ad un dentista che si occupi di ortodonzia e bambini piccoli per vedere se e quando intervenire con l'apparecchio..

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Claudio, una netta rotazione di un incisivo inferiore è segno di poco spazio. Cioè c’è poco spazio anche per gli altri incisivi che dovranno erompere. A 4 anni bisogna aspettare: l’età migliore sarà sui 9-10 anni. Però è prudente farlo visitare ogni anno da un ortodontista che potrà controllare altre possibili necessità. La maniera in cui è avvenuto il distacco del deciduo, così ben descritto, non ha nulla a che vedere con l’affollamento. Cordiali saluti E.Spagnoli
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

I traumi che possono creare problemi all'eruzione avvengono di solito precedentemente quindi è difficile che il trauma abbia provocato la rotazione dell'incisivo permanente. Queste rotazioni di solito sono collegate a carenza di spazio nella regione della premaxilla, quindi si dovrà intervenire se necessario in seguito con appropriate terapie per il recupero dello spazio. Attenda comunque tranquillamente la permuta degli incisivi. Cordialmente

Scritto da Dott. Gabriele Stirpe
Priverno (LT)

Sullo stesso argomento