Domanda di Pedodonzia

Risposte pubblicate: 9

Conservazione denti decidui (da latte)

Scritto da ELENA / Pubblicato il
Buongiorno, mia figlia di 6 anni sta' perdendo i dentini da latte. Come tradizione di famiglia, avremmo intenzione di conservarli. C'è qualche trattamento particolare per far si' che con il tempo non ingialliscano ( immergerli nel latte, nell'alcool ecc....)? Grazie mille, cordiali saluti Elena
Ci vorrebbe la formalina ma non è il caso, troppo tossica. Magari dell'acqua ossigenata a 100 volumi?? Boh??

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Li faccia devitalizzare fuori dalla bocca dal Dentista (se le fa la cortesia)... questo però va fatto subito...prima che si verifichino emorragie interne con assorbimenmto dell'emoglobima del sangue che macchia la dentina...li metta subito in soluzione fisiologica...poi ci penserà il dentista a suggerirle come conservarli...ma la prima cosa da fare è questa se volesse veramente una conservazione così come sono...se si accontenta che si scuriscano solo un po' allora basta metterli in ipoclorito di sodio per 24 ore e poi in formaldeide per qualche ora e poi in acqua ... lavandoli bene...tutto questo usando guanti in gomma da cucina..l'ipoclorito è pericoloso! Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Elena, concordo con i preziosi consigli del Dott. Petti.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Se i denti da latte cadono spontaneamente, deve solo lavarli con soluzione fisiologica facendo attenzione a togliere il residuo della camera pulpare (con un piccolo spazzolino si pulisce benissimo) e li conserva; basta! Se invece i denti vengono tolti dall'odontoiatra (per quale motivo?) può farli pulire dal collega (30" di lavoro). Saluti

Scritto da Dott. Giuseppe Oscar Muraca
Amantea (CS)

In un bicchiere di plastica, candeggina "pura" tipo ACE per 60 minuti, poi risciacquati bene con acqua e conservati all'asciutto. Io ho ancora quelli di mio figlio che ora ha 30 anni. E' un bel ricordo!!! Se lo godrà più in là.

Scritto da Dott. Alberto Ricciardi
Trebisacce (CS)

Immersione per 10 minuti nell'ipoclorito di sodio, ulteriori 10 minuti in acqua ossigenata, lavaggio in acqua. Di seguito uno stuzzicadenti con della cera morbida alla punta, attaccando a questa ultima il dentino dalla parte della radice. Versi una goccia di attak su una piastra di vetro e lo raccolga con un ulteriore stuzzicadenti passandolo sulla coroncina del dente coprendolo tutto. Asciugatura e il dentino è ben conservato.

Scritto da Dott. Angelo Raffaele Izzi
Lainate (MI)

Come si devitalizza un dente senza radice??? in candeggina se proprio ci tiene li lasci una notte!

Scritto da Dott. Raffaele Prigiobbo
Napoli (NA)

Buongiorno. La soluzione migliore è quella di mettere il dente per 60 minuti nella candeggina (disinfetta e rende il dente bianchissimo), di sciacquarlo e poi di lasciarlo asciugare bene per qualche ora. Dopo ciò si immerge il dente per 2/3 settimane nella glicerina; una volta asciugato, si può conservare per decine d’anni all´asciutto in un recipiente ermetico. Cordialmente. Annelyse Garret Bernardin.

Scritto da Dott.ssa Annelyse Garret Bernardin
Roma (RM)

Varechina per 60 minuti, una spazzolata ad eventuali residui e una bella sciacquata. Rimangono molto bianchi.

Scritto da Dott. Enrico Cauli
Roma (RM)

Sullo stesso argomento