Domanda di Pedodonzia

Risposte pubblicate: 9

Mia figlia, che ha 6 anni, da quasi uno ha perso l'incisivo lat. sx sup. e da un po' anche il dx

Scritto da cinzia / Pubblicato il
Mia figlia ha 6 anni, da quasi uno ha perso l'incisivo lat. sx sup. e da un po anche il dx, ma non vogliono crescere i definitivi causa dentatura molto larga e non so se questo comporta dei problemi. Come mi devo comportare? A chi mi devo rivolgere? Vi ringrazio anticipatamente aspetto vostre notizie
Tabella eruzione denti
Cara signora Cinzia ... le allego la formula della dentizione nel bambino...della permuta coi tempi etc...come vedrà c'è tempo ...meglio vedere se "sotto" ci sono i permanenti...che potrebbero comportare dover mantenere lo spazio ed altri problemi che non sto qui a spiegarle...ma tutti risolvibili stia tranquillissima...o se ci fossero i permanenti vedere lo stato di maturazione della radice per prevedere il tempo di eruzione e nmantenere lo spazio evantualmente...e valutare se è presente una gengiva molto dura e fibrosa che andrebbe incisa per facilitare l'eruzione dei permanenti...porti sua figlia da un Pedodontista ...è l'unico che può valutare questo...Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Gnatologia e Riabilitazioni Orali Complete in Casi Clinici Complessi, Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Cara signora. La perdita dei decidui, in condizioni normali, è quasi sempre secondaria alla vicinanza di eruzione dei corrispettivi permanenti. per contro, accade spesso che alcuni denti decidui tardino a cadere o addirittura non lo facciano proprio.. in questi ultimi casi è spesso presente agenesia dei denti permanenti. Per il resto concordo pienamente col dott. Petti. Una banda di gengiva spessa o fibrosa, determina una certa lentezza nell'ultimo tragitto eruttivo dei denti permanenti. Cordialmente Gianluigi Renda
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gianluigi Renda
Castrovillari (CS)

Cara Signora, stia tranquilla come anticipatole dai Colleghi. Sua figlia è giovane ed ancora nel range di età fisiologico per la permuta. Tra 1 anno o poco più le consiglierei un esame radiografico se i permanenti non sono ancora erotti. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Vittorio Cacciafesta
Milano (MI)

Sig.ra Cinzia, probabilmente è tutto fisiologico e non c'è nulla di grave, ma la visita odontoiatrica ogni sei mesi è sempre raccomandata, soprattutto all'età di sua figlia in cui crescono i primi molari permanenti, senza la perdita dei denti decidui.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile signora Cinzia, i miei due gemelli di sette anni hanno da poco più di tre mesi incominciato a far vedere uno spicchietto dei due incisivi laterali superiori, i cui omologhi decidui erano esfoliati a cinque anni. Cordialmente Orazio Ischia

Scritto da Dott. Orazio Ischia
Lipari (ME)
Consulente di Dentisti Italia

Bisogna accertare se dipende da fattori relativamente normali, come dicono i colleghi, oppure se c'é un impedimento, dovuto ad esempio ad una carenza di spazio. Questa può essere assoluta, o relativa ad una situazione di palato stretto o da altri fattori come una macrodonzia relativa (le belle palette che ci ha descritto). Eventualmente, oltre la visita, il dentista potrà effettuare o prescrivere una radiografia per vedere se tutto é regolare. Ci sono poi casi rari (ma non troppo, secondo alcuni autori fino ad un 7% di bimbi) in cui c'é l'agenesia, ovvero mancano questi denti incisivi laterali permanenti. Ma prima di pensare al peggio, bisogna consultare un buon dentista che si occupi di ortodonzia e pediatria odontoiatrica
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Cinzia, penso che sia necessario effettuare una visita per valutare il tutto. Io mi occupo quotidianamente di odontoiatria pediatrica. Se le fa piacere può portarmi la bambina per un consulto gratuito e senza impegno presso il mio studio di Roma. Cordiali saluti. Dott. Alessandro Gentile tel. 3384169353.

Scritto da Dott. Alessandro Gentile
Tivoli (RM)

Gentile Cinzia, come credo si sia resa conto ormai, può stare sostanzialmente tranquilla. Se poi i denti sono un poco separati tra loro, non vi è neppure il rischio di una difficoltà all'eruzione legata all'affollamento. Infine, se in famiglia non sono presenti casi di agenesia dentale, stia semplicemente in attesa e porti regolarmente a controllo la figliola. Cordialità.

Scritto da Dott. Michele Caruso
Treviso (TV)
Consulente di Dentisti Italia

Nessun problema! Un ritardo di eruzione è piuttosto frequente e fino ad 8 anni rientra in casi di parziale normalità . Una possibile agenesia è altrettanto probabile, ma in tal caso non c'è nulla che valga la pena fare a questa età : bisogna pazientare ed aspettare l'età  giusta per un trattamento ortodontico, cioè almeno 9 anni (salvo altri problemi, per i quali è sempre consigliabile essere seguiti da un'ortodontista fin da ora). Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Ettore Gaudiosi
Foggia (FG)

Sullo stesso argomento