Domanda di Pedodonzia

Risposte pubblicate: 6

Mio figlio di 6 anni e mezzo non ha ancora perso i denti da latte pero' gli e' cresciuto un dente dietro l' incisivo sinistro inferiore.

Scritto da elena / Pubblicato il
Salve! Ho un bambino di 6,5 anni. Non ha ancora perso i denti da latte pero' gli e' cresciuto un dente dietro l' incisivo sinistro inferiore.
Cara Signora Elena...tranquilla è il dente permanente che è finalmente in eruzione...(che sta nascendo)...lo porti subito da un Dentista Pedodontista...lo avrebbe già dovuto fare da qualche anno...ma è ancora in tempo sicuramente...di più non posso dirle...visto che non ho elementi clinici obiettivi per dire altro...Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologo in Cagliari

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Non si allarmi, e' una cosa molto frequente e non pregiudica niente di grave per la dentizione permanente che comunque deve essere valutata da un pedodonzista ed un ortodonzista

Scritto da Dott. Alessandro Sanna
Lucca (LU)

Signora non si preoccupi. Spesso la lingua da sola e`in grado di riportarlo nella sede naturale. Occorre comunque visita da un Ortodontista. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Vittorio Cacciafesta
Milano (MI)

Sig.ra Elena, lo può far controllare da un comune odontoiatra.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Signora Elena, non si deve preoccupare. L’importante è portare suo figlio da un pedodontista, che valuterà se il dente di latte sta per cadere da solo, magari aiutato con la masticazione di cose dure, o se deve essere estratto per permettere al dente permanente di rimettersi subito nella posizione giusta. Una visita da un pedodontista a quest’età è comunque più che necessaria. In quest’occasione le saranno illustrati tanti altri aspetti, che vanno scoperti in questo momento e non quando è troppo tardi, magari quando le carie avranno già prodotto i loro effetti negativi. Cordialmente. Annelyse Garret-Bernardin
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Annelyse Garret Bernardin
Roma (RM)

Capita con una certa frequenza . Non rappresenta un problema anche se viene interptretato in genere un " allarme spazio " che si dovrà affrontare successivamente. Se il dente di latte non cade spontaneamente attenda di vedere allungarsi il definitivo di un paio di millimetri e provveda a fare estrarre il dentino corrispondente. Una raccomandazione: si dovrebbe sempre mantenere i dentini di latte posteriori in sede fino alla permuta naturale. Questa regola è da seguire con ancora maggiore rigore quando c'è un sospetto di affollamento futuro. Faccia quindi curare anche i molarini di latte se necessario. dr. Costantino Volpe - Salerno
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Costantino Volpe
Salerno (SA)

Sullo stesso argomento