Domanda di Pedodonzia

Risposte pubblicate: 3

La mia bimba di 2 anni e 4 mesi all'epoca, è caduta da una sedia sbattendo l'incisivo superiore destro sul tavolo.

Scritto da Francesca / Pubblicato il
Buongiorno. Un mese fa, esattamente il 22 settembre la mia bimba di 2 anni e 4 mesi all'epoca, è caduta da una sedia sbattendo l'incisivo superiore destro sul tavolo. A prima vista ho notato che il dentino era lussato, diretto verso l'interno della bocca (non era più corto, ma spostato). Ho tamponato il sangue, le ho dato un antipiretico per calmarle il dolore e l'ho portata dopo circa un'oretta da un dentista, che si occupa di bimbi, anche così piccoli. Disse che il dentino sarebbe tornato a posto da solo nel giro di qualche giorno (vero: dopo appena 5 ore era tornato a posto), e che però era presto per fare qualunque valutazione. Mi disse di aspettare per vedere cosa sarebbe successo e solo monitorando periodicamente il dentino si poteva decidere cosa era meglio fare. Ad oggi, dopo un mese, non solo il dente lussato, ma anche l'altro incisivo, stanno diventando neri. Lei non accusa dolore e io controllo ogni giorno (anche più volte al giorno) che non compaiano ascessi. Tra un mesetto devo riportarla per un controllo e relativa radiografia. Mi chiedo, leggendo alcune delle risposta fin qui date: non è il caso di devitalizzarli? Che pericolo c'è per i permanenti? Mi fido del dentista, perchè so che cura quotidianamente bimbi di quell'età, pratica la sedazione con l'ozono, oltre ad un approccio decisamente favorevole ai bimbi, ma... sono lo stesso una mamma e sono comunque un pò preoccupata. Ringrazio per l'attenzione. '
La domanda richiederebbe una risposta molto lunga. Vedo che lei è molto attenta, allora la invito a leggere i miei articoletti su tutti gli argomenti che lei ci chiede (traumi, ozono etc) su questo stesso sito. Forse bisognerebbe provare a fare le devitalizzazioni. Il pericolo per i permanenti è duplice: se al momento del trauma c'è stato un colpo indiretto sul permanente per il tramite del deciduo, oppure se si trascura l'ascesso e questa zona infetta viene poi a contatto col permanente che scende. Diciamo che in questo momento si deve essere combattuti per via della tenera età fra conservare e non. Se la bimba fosse stata più grande, es 5 anni, a quel punto i decidui avrebbero perso molto del valore nel guidare la crescita e si potevano anche mandare a spasso. Ora io interverrei per non doverli togliere perchè ancora sono preziosi per gli spazi, ma cercherei di intervenire perchè non si possono mai lasciare infezioni in bocca ai bimbi..
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Francesca, se il collega cura principalmente bambini vuol dire che è un Odontoiatra pedodontista, quindi specializzato nelle cure dei bambini. Stia tranquilla, non abbia ansia e affidi la salute della bocca della sua bimba, perchè dalla sua descrizione, mi sembra un buon professionista. Buon pomeriggio

Scritto da Dott. Giancarlo Dettori
Sassari (SS)

Sig.ra Francesca, anticipi la visita, meglio un controllo in più che forse evita un ascesso.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Sullo stesso argomento