Domanda di Pedodonzia

Risposte pubblicate: 6

Fluoroprofilassi per i bambini

Scritto da alessandra / Pubblicato il
Buongiorno, ho un bimbo di 2 anni dalla nascita gli somministro il fluoro in gocce, da settembre andrà all'asilo inizierà ad usare il dentifricio c'è chi mi consiglia di terminare l'assunzione c'è chi mi dice di continuare sino a 5 anni ... cosa faccio ? Grazie molte. Alessandra.
Gentile Alessandra la fluoroprofilassi per via sistemica e' cosa molto importante, generalmente si consiglia dai 3 anni fino agli 8-9 anni 1mg al giorno sei mesi per anno (da ottobre a marzo) poiche' nei mesi estivi si beve di piu' e ci si nutre con alimenti che sono piu' ricchi di questo elemento. Dopo i 9 anni lo smalto dentario di tutti gli elementi dentari e completamente mineralizzato per cui funzionera la fluoroprofilassi per via topica (dentifri, gel, creme, etc.) consulti anche il suo dentista di fiducia le chiarira' tutti i dubbi in proposito. Saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Maurizio Matera
Casalnuovo di Napoli (NA)

Il fluoro é molto efficace nel prevenire la carie se dato nel modo giusto (veda un mio articoletto in questo sito, o sul mio, sulla prevenzione della carie dalla nascita alla adolescenza..). Non é nocivo. Fa solo bene. Bisogna portarlo avanti per anni, fino almeno ai 5-6 anni. Infatti incide positivamente sulla formazione dei denti permanenti che cresceranno fino ai 12 anni di età circa. Questo é ciò che dice l'OMS E IL MINISTERO DELLA SALUTE ITALIANO, E DI TUTTE LE NAZIONI EUROPEE. E tutte le società scientifiche di pedodonzia e odontoiatria infantile etc etc. C'é chi non la pensa così, ma TUTTO il mondo della medicina ufficiale dice questo.. Poi c'é anche chi dice che Cristo.. é morto di freddo..!!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Alessandra, il fluoro difficilmente reca danni se ben dosato, deve controllare quanto fluoro assume il bambino con l'alimentazione, latte, acqua, ecc., poi controllare quale dentifricio è utilizzato alla scuola materna, se contiene fluoro o meno, comparandolo con quello utilizzato quotidianamente a casa. Da questi controlli otterrà la media di fluoro somministrata giornalmente, a cui potrà integrare un’eventuale mancanza, o eliminare nel caso che fosse eccessivo. Questo bel discorso è forse obsoleto, perchè alla base di tutto, la cosa più importante è insegnare ai nostri figli COME e QUANDO pulire i denti, che devono essere spazzolati a secco, senza acqua e dentifricio. Se vuole, può leggere la pubblicazione " LA BOCCA" che trova nell’home page di questo portale, dove ritroverà consigli preziosi per prevenire la carie.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Alessandra, come già i colleghi ti hanno detto, è consigliata la fluoroprofilassi. Ma rispetta rigorosamente le posologie rispetto all'eta'. Altrimenti,c ome mi è capitato spesso di vedere, provochi l' effetto opposto, cioè' la FLUOROSI. (eccesso di fluoro) Condizione per cui sul dente si formano tante macchioline bianche. Nulla di grave ma sicuramente antiestetico.

Scritto da Dott. Andrea Giglio
Roma (RM)

Signora Alessandra...bisogna fare la somma del fluoro che assume con alimenti, acqua (specie se minerale), compressine, etc...il conteggio lo deve fare un Dentista Pedodontista...ATTENZIONE...se preso in eccesso il fluoro può essere molto nocivo...Cordialmente

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Signora, credo che le risposte dei Dr. Passaretti e Matera siano molto chiare. Io ho due bimbi di 5 e 3 anni ed entrambi fanno fluoroprofilassi. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Vittorio Cacciafesta
Milano (MI)

Sullo stesso argomento