Domanda di Pedodonzia

Risposte pubblicate: 7

Otturazioni complesse su molari da latte

Scritto da Paolo / Pubblicato il
Ad entrambe le mie due figlie (6 e 8 anni) sono state otturate le carie tra dente e dente sul 54-55 e 64-65 (anche se hanno 2 anni di differenza sembrano gemelle!). L'intervento è consistito nel fare un unico "buco" tra dente e dente e riempirlo di composito. La mia perplessità espressa al dentista a giugno era che la "saldatura" di due denti potesse dar luogo a dei problemi, perplessità minimizzate e fugate in modo assoluto. Ma poi è successo questo: Luglio 2^ figlia salta l'otturazione del 54-55 (mentre mangiava una caramella gelatinosa alla frutta) : rifatta allo stesso modo; Settembre 1^ figlia salta l'otturazione del 64-65: rifatta allo stesso modo Il dentista " forse allentata quando preso il calco per l'apparecchio" Gennaio 1^ e 2^ figlia saltano le altre otturazioni (mentre mangiavano risp.te pizza margherita e carote). Il dentista è in ferie, ho otturato con della pasta comprata in farmacia in attesa dell'11 gennaio. Il quesito è il seguente : E' normale quanto accade? Erano giuste le mie perplessità? l'arcata cresce e i denti si "allontanano naturalmente" come è accaduto con gli incisivi, se l'adesivo è più forte cadranno insieme , se i movimenti sono più forti saltano le otturazioni! Da assoluto profano mi sarei aspettato il seguente intervento: inserito una "spatola" tra i due denti e "stuccati" indipendentemente. Forse il composito usato a giugno era "fallato"? Dipende da me? considerando che dopo la prima caramella le abbiamo abolite del tutto! Che faccio cerco un altro dentista? E per l'apparecchio della grande un altro dentista può proseguire la cura? Vi ringrazio anticipatamente. P.S. allego le ortopanoramiche. Di nuovo sentiti ringraziamenti.
Gentile Paolo, effettivamente è giusto quello che lei asserisce ed i dubbi che ha avuto poiché è certo che le otturazioni di 2 denti adiacenti debbono per forza essere indipendenti l'una dall'altra e non fuse insieme a formare una unica otturazione. Il perché ed il motivo di tale decisione lo sa solo il suo dentista a cui richiederà opportune spiegazioni. Forse ci sono state condizioni tali da riservare tale trattamento particolare che di solito esula dalle normali procedure. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Paolo, lei deve solo affidare la responsabilità della bocca delle sue bimbe a un odontoiatra e stare sempre alle sue istruzioni, tutto questo se lo fa mettere per iscritto e dormirà tranquillo. Ora le dirò un parola magica "PREVENZIONE" questo debellerà per sempre la carie futura nei denti delle sue figlie; La prevenzione della carie è validata da molte società scientifiche odontoiatriche ed è praticata nei miei studi con successo da decenni, i risultati sono di avere molti pazienti collaboranti con la bocca sana priva di carie, il loro impegno è quotidiano e lasciano stabile semestralmente la visita, ottenendo un sano sorriso meraviglioso con la minima spesa. Per cui non esiti a contattare al più presto un igienista dentale e chiedere istruzioni.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Caro Signor Paolo, buongiorno e Buon Anno. No, non è normale. Non è normale, però, avere carie già a sei -otto anni sui denti decidui! Evidentemente qualcosa nell'Igiene dei Denti e della Bocca e della alimentazione e Stile di Vita delle sue bambine non "funziona"!La Permuta dei Molarini Decidui in Premolari permanenti avviene intorno ai 10-11 anni circa, quindi sono "lontani" e i denti decidui devono essere curati con una buona terapia conservativa che deve avere la giusta ritenzione proprio per non far "saltare" le otturazioni! L'otturazione a ponte non ha nessuna giustificazione. Almeno io personalmente non la "trovo", essendo il periodo di permuta ancora così lontano!! Forse ci sarà stata una lieve mobilità di primo gradi del primo molarino ma questo non giustifica l'averlo "bloccato" con una otturazione che passi a ponte da un dente all'altro! Tra l'altro, bloccandoli, altera la crescita ossea, anche se ciò non accade per la debolezza del bloccaggio ed infatti le otturazioni "saltano"! Basta fare normale buona Conservativa Pedodontica! E' normalissima Routine! Non si inserisce una "spatola" ma una Matrice che permette di ricostruire i denti separatamente e col punto di contatto a salvaguardia della papilla interprossimale (anche se in realtà non sarebbe importantissima nel periodo di permuta) ma a me piace fare le cose per benino ed a "Regola d'Arte" comunque per rientrare sempre nello Standard di Alta Qualità con cui ho deciso di Svolgere la Professione sin da Subito! Certo le caramelle gommose e le chewingum sono da bandire! Alle ultime domande non posso e non voglio e non compete a me rispondere. Dico solo questo: Direi che un chiarimento col Suo Dentista sia d'Obbligo. Cari saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Egr. Signore, No, non c'è giustificazione alcuna ad eseguire un otturazione "a ponte". L'unica cosa da fare correttamente è eseguire l'otturazione con cura e perizia: pulizia della carie, mordenzatura con acido ortofosforico, applicazione di resina liquida, applicazione di composito, polimerizzazione. Se alcuni di questi passaggi sono saltati le otturazioni non ci stanno! Cordialmente 

Scritto da Dott. Claudio Cirrincione
Firenze (FI)

Le sue perplessità sono lecite. Mi sentirei di prevedere che questo intervento non avrà una lunga durata. Potrei solo consigliarle, come è già stato fatto, di farsi certificare per scritto quali sono le intenzioni "terapeutiche" ed una eventuale prognosi. 

Scritto da Dott. Costantino Volpe
Salerno (SA)

Innanzitutto c'è da dire che le bambine sono strapiene di carie sui denti da latte non ancora curate al tempo delle rx. La opt 1 è piena di dentini da curare. Si tratta della più grande ma a otto anni la opt conferma che passerà molto tempo prima di cambiarli. Che li cambierà quindi non prima dei 10 anni presumibilmente e che quindi vanno curati. La seconda opt della bimba più piccola evidenzia 64 in necrosi e 65 che va devitalizzato. Ancora più importante nel suo caso il recupero visto che essendo più piccola passano molti anni prima della permuta. La cosa più importante da dire è che questa collezione doppia di carie evidenzia una alimentazione gravemente sbagliata per un eccesso di zuccheri davvero folle. Ricordo che peraltro come si è sempre saputo, anche secondo gli studi più recenti gli zuccheri sono la unica vera causa di queste carie. Quanto alle otturazioni doppie a ponte come lei ha capito benissimo sono delle vere bestialità. Forse si tratta di un dentista abusivo o di un centro low cost che vuol dire tradotto dall'inglese bassa qualità... I denti da latte vanno curati con le stesse tecniche e con le stessa cura dei denti permanenti. Sennò non tengono. Come è successo. Quindi con la matrice che permetta la adeguata ricostruzione del dente e del punto di contatto etc.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Sinceramente una tipologia di otturazione a ponte, modello splintaggio (ma non stiamo cerco parlando di denti parodontotici dell'adulto), sia su denti permanenti in condizioni normali che su decidui, non l'avevo mai sentita e non ne vedo la logica (anzi gli effetti possono essere negativi). Il collega l'avrà sicuramente impostata per qualche motivo,ma personalmente non glielo so spiegare. Da rivedere sicuramente le metodiche di igiene orale, con adeguate e precise istruzioni, viste le numerose lesioni cariose. Le ultime questioni non sono di mia competenza, credo capisca.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento